gestisci la tua reputazione online
crotone 24 news notizie
breaking news

Crotone 24 News Notizie

Il portale online con le ultime notizie da Crotone dalla provincia crotonese e dalla Calabria

Crotone breaking news e tutte le altre notizie di cronaca, politica, economia e lavoro, sport, cultura e spettacoli.

trasferimenti aeroporto lamezia terme

Aeroporto Crotone: troppe poche certezze per ritornare a volare dal 1° dicembre?


di Maria Bonaiuo
di Maria Bonaiuo
Giornalista e Direttore Editoriale

L'annunciata ripresa dei voli a partire dal 1° dicembre potrebbe slittare

s_400_250_16777215_00_images_2015_crotone_aeroporto-crotone.jpgPotrebbe slittare la riapertura dello scalo pitagorico. Dopo l'annuncio di qualche settimana della ripresa dei voli a partire dall'1 dicembre da e per lo scalo crotonese, potrebbe essere necessario attendere ancora per ritornare a volare.

La possibilità che salti l'annunciata ripresa dei voli a partire dal 1° dicembre è emersa durante una riunione che si è svolta nella giornata di ieri ed alla quale hanno partecipato i rappresentanti sindacali di Cisl, Uil e Cgil ,il presidente della Sacal Arturo de Felice una delegazione dei lavoratori, riunione convocata per fare il punto sui livelli occupazionali. Dall'incontro con De Felice sarebbero dunque emerse criticità sia sui tempi effettivi per la ripresa delle attività dallo scalo crotonese, sia sull'effettivo reimpiego delle risorse lavorative presenti sul territorio. I

l Presidente Sacal avrebbe dunque messo in dubbio l'assunzione dei lavoratori dell'ex società aeroportuale S.Anna. Al momento sarebbero 4 le persone assunte, di cui due ex S.Anna con contratto a tempo determinato al 31/12, e altre 11 unità dovrebbero essere assunte nei prossimi giorni per arrivare a 15 dipendenti, per le altre si ricorrerà ad un'agenzia interinale, ma senza la garanzia che si tratti di ex dipendenti S.Anna.

In questa fase che si preannunciava propedeutica alla riapertura dell'aeroporto S.Anna con la messa in funzione dello scalo fermo ormai da oltre un anno, quello che si sta delineando è uno scenario tutt'altro che rassicurante:

dubbi non solo sulla data effettiva di riapertura ma addirittura sulla economicità dello scalo. Dubbi sul futuro degli ex dipendenti dello scalo aeroportuale.

Dubbi sulla durata del contratto sottoscritto qualche settimana fa ( un anno o due?).

Dubbi sul vettore che ad oggi Sacal non ha reso noto ( dovrebbe essere una compagnia austriaca), che Sacal dovrebbe ufficializzare nei prossimi giorni nel corso di una conferenza stampa.

Certezze? Ad oggi non è possibile acquistare i biglietti aerei per le quattro tratte annunciate ( Milano, Bologna, Roma e Londra) anche perchè la compagnia aerea austriaca, che stando alle poche informazioni trapelate non avrebbe mai volato in Italia, non avrebbe un canale di vendita web al momento.

E' ragionevole chiedersi e chiedere perchè tutto questo riserbo sulla compagnia aerea?

Perchè non rendere noto immediatamente( contestualmente all'annunciata ripresa dei voli a partire dal 1° dicembre) il nome del vettore, il tipo di flotta a disposizione, il prezzo del biglietto per ciascuna tratta?

E' ragionevole ipotizzare, stando così le cose, che nei circa 20 giorni da ora al 1° dicembre tecnicamente non sarà possibile rimettere in funzione lo scalo aeroportuale, scalo privo di personale e non solo, privo anche di passeggeri non essendo al momento ancora in vendita i biglietti.

Recapiti

testata quotidiano crotone
Via Venezia 139 - 88900 Crotone KR Italy
crotone24news@gmail.com
Direttore : Maria Bonaiuto
Web Master : Angelo Cerminara

We are Social

Resta aggiornato senza perdere le notizie di Crotone. Mettici sul tuo canale Social!

Invia un Messaggio

Disclaimer

Testata giornalistica non registrata ai sensi della Legge sull'Editoria n.62 del 7/3/2001.

I loghi presenti nel sito, dove non diversamente specificato, appartengono al proprietario.

L'utente è sempre tenuto a leggere il disclaimer e tutte le informative qui riportate.