Covid: il virus rallenta, ma nel Crotonese altri 6 morti in una settimana


Redazione
Redazione Crotone24news.it

asp-crotone-2.jpgDopo il picco dell'epidemia toccato il 18 aprile scorso, il virus continua a rallentare la sua corsa anche nel Crotonese. In calo il numero dei casi attivi e stabile quello dei ricoverati, ma nell'ultima settimana si registrano altri 6 decessi.

Nella settimana 21-28 aprile nella provincia di Crotone si sono registrati 298 nuovi contagi da coronavirus. Nella settimana precedente (14-21 aprile) i nuovi casi erano stati 325. Casi in aumento del 5,68% rispetto al dato storico, comunque in calo rispetto al +6,68% della precedente settimana. 

Dei 298 nuovi contagi registrati, 87 sono avvenuti a Crotone (in calo rispetto ai 131 della scorsa settimana), 65 a Isola di Capo Rizzuto che registra un incremento tendenziale. In calo Cutro (+23) e Cirò Marina (+22). Altri 30 contagi registrati a Belvedere Spinello.

Il numero dei casi attivi segna una forte diminuzione, portandosi dai 1.112 del 21 aprile ai 949 di ieri 29 aprile. Un calo di 163 unità in gran parte dovuto all'elevato numero di guariti. Continua invece a salire il numero dei decessi, nell'ultima settimana si registrano 6 deceduti che portano a 71 il totale da inizio pandemia.

Dei 6 decessi registrati, 2 sono avvenuti a Cirò Marina, 2 a Cutro, 1 a Crotone e 1 a Pallagorio.

Dei 949 attualmente positivi al 28 aprile, 899 sono in isolamento domiciliare (221 sintomatici) e 50 sono ricoverati presso i reparti Covid degli ospedali calabresi (42 a Crotone e 8 fuori provincia).

La distribuzione dei casi attivi nei comuni della provincia di Crotone è la seguente:

  • Belvedere Spinello: 31 (1 ricoverato, 3 sintomatici, 27 asintomatici)
  • Caccuri: 5 (asintomatici)
  • Casabona: 2 (1 sintomatico, 1 asintomatici)
  • Castelsilano: 1 (asintomatico)
  • Cerenzia: 9 (3 sintomatici, 6 asintomatici)
  • Cirò: 14 (2 ricoverati, 2 sintomatici, 10 asintomatici)
  • Cirò Marina: 110 (9 ricoverati, 28 sintomatici, 73 asintomatici)
  • Cotronei: 4 (2 sintomatici, 2 asintomatici)
  • Crotone: 286 (15 ricoverati, 69 sintomatici, 202 asintomatici)
  • Crucoli: 21 (2 ricoverati, 2 sintomatici, 17 asintomatici)
  • Cutro: 102 (9 ricoverati, 46 sintomatici, 87 asintomatici)
  • Isola Capo Rizzuto: 134 (4 ricoverati, 31 sintomatici, 99 asintomatici)
  • Melissa: 10 (1 ricoverato, 3 sintomatici, 6 asintomatici)
  • Mesoraca: 23 (8 sintomatici, 15 asintomatici)
  • Pallagorio: 1 (ricoverato)
  • Petilia Policastro: 31 (3 sintomatici, 8 sintomatici, 20 asintomatici)
  • Roccabernarda: 12 (5 sintomatici, 7 asintomatici)
  • Rocca di Neto: 22 (1 ricoverati, 4 sintomatici, 17 asintomatici)
  • San Nicola dell'Alto: 8 (asintomatici)
  • San Mauro Marchesato: 8 (1 sintomatico, 7 asintomatici)
  • Savelli: 9 (asintomatici)
  • Scandale: 6 (1 ricoverato, 5 asintomatici)
  • Strongoli: 16 (2 sintomatici, 14 asintomatici)
  • Verzino: 9 (1 ricoverato, 3 sintomatici, 5 asintomatici)

Ultimi Pubblicati

San Giovanni in Fiore: la sindaca Succurro spinge per la Chirurgia generale

«Le zone montane hanno il diritto di avere servizi sanitari adeguati, che diano..

Chiuse le indagini di "Basso Profilo": tra gli indagati anche Cesa e Talarico

La Dda di Catanzaro ha chiuso le indagini dell'inchiesta "Basso profilo" nei con..

L'assessore Cretella: il Piano assunzioni è strategico e sostenibile

«Voglio rassicurare il consigliare Danilo Arcuri: il piano triennale per il fab..

Crotone: la terza commissione propone la cittadinanza onoraria a Patrick Zaki

La Terza Commissione Consiliare permanente, presieduta dal consigliere Alessandr..