Strongoli: 70enne cade in un pozzo aperto per salvare il cane


Redazione
Redazione Crotone24news.it

L'uomo salvato dai carabinieri, l'animale invece è deceduto per annegamento. Il pozzo alto 2,5 metri lasciato aperto e senza segnaletica

pozzo-aperto-strongoli.jpgUna triste vicenda arriva da Strongoli, dove un uomo ed il suo cane sono finiti in un pozzo alto 2 metri e mezzo pieno di fango, aperto e senza segnaletica. L'animale è morto per annegamento, mentre l'uomo, Zito Albino, è stato salvato e portato in ospedale.

Secondo la prima ricostruzione operata dai carabinieri della Stazione di Strongoli intervenuti in località Santa Focà, il 70enne Zito Albino si sarebbe calato nel pozzo per salvare il suo cane che ci era finito dentro per primo. Una volta dentro però l'uomo si è ritrovato coperto di melma ed incapace di uscirne da solo.

I militari prontamente intervenuti si sono calati nel pozzo riuscendo a mettere in salvo il malcapitato, poi ricoverato presso l'ospedale di Crotone. Niente da fare per il cane di cui i militari hanno dovuto constatare il decesso per annegamento. Secondo i militari intervenuti il pozzo alto 2,5 metri ed appartenente al Consorzio di Bonifica di Crotone, non era chiuso da nessuna botola e non presentava nessuna segnalatica.

Ultimi Pubblicati

Petilia: arrestato 65enne sorpreso in auto armato di pistola clandestina

I carabinieri della Compagnia di Petilia Policastro hanno arrestato un 65enne, p..

Crotone: tavoli troppo vicini e camerieri senza mascherina, multati 2 ristoratori

Nella giornata del 5 giugno 2021, personale della locale Divisione PASI - Squadr..

Parchi archeologici: rinnovato il protocollo tra Calabria Verde e MIC

È stato rinnovato anche per il 2021 il protocollo per la valorizzazione e manut..

Rinnovato il Consiglio dell'Ordine degli Architetti della provincia di Crotone

Si sono svolte nei giorni 10 e 11 Giugno u.s., le elezioni per il rinnovo del Co..