Cirò: detiene 300 monete antiche in casa, denunciato 80enne


Redazione
Redazione Crotone24news.it

carabinieri-2.jpgI carabinieri della Stazione di Cirò hanno denunciato in stato di libertà per detenzione illecita di beni culturali appartenenti allo Stato e ricettazione, un 80enne del posto. Nei giorni scorsi, i carabinieri hanno perquisito l’abitazione dell’uomo trovando oltre 300 monete di varie dimensioni, in bronzo, oro e argento.

I militari, sentito personale del competente Nucleo Tutela Patrimonio Culturale dei Carabinieri di Cosenza, hanno immediatamente sequestrato le monete per sottoporle all’esame ed alla classificazione dei funzionari della Soprintendenza di Crotone. Dagli accertamenti è emerso che esse sono di rilevante interesse storico e artistico in quanto risalenti ai periodi magno-greco, romano e medievale.

Ultimi Pubblicati

Petilia: arrestato 65enne sorpreso in auto armato di pistola clandestina

I carabinieri della Compagnia di Petilia Policastro hanno arrestato un 65enne, p..

Crotone: tavoli troppo vicini e camerieri senza mascherina, multati 2 ristoratori

Nella giornata del 5 giugno 2021, personale della locale Divisione PASI - Squadr..

Parchi archeologici: rinnovato il protocollo tra Calabria Verde e MIC

È stato rinnovato anche per il 2021 il protocollo per la valorizzazione e manut..

Rinnovato il Consiglio dell'Ordine degli Architetti della provincia di Crotone

Si sono svolte nei giorni 10 e 11 Giugno u.s., le elezioni per il rinnovo del Co..