www.shopricambiauto24.it
crotone 24 news notizie
breaking news

Crotone24News.it - Ultime Notizie dal Crotonese

Il giornale online con le ultime notizie da Crotone, dal Crotonese e dalla Calabria.

web reputation


Viaggiare ai tempi del Covid: autonoleggio e vacanza itinerante

  • Published in Cultura e Spettacoli

di Redazione
di Redazione
Crotone24news.it

28-07-bus-2.jpgLa pratica di viaggiare in perfetta autonomia senza una destinazione fissa e lontano dai circuiti turistici più gettonati, esiste da molto tempo, probabilmente sin dagli albori delle società umane. Da sempre il desiderio di scoprire luoghi sconosciuti ha indirizzato le scelte di uomini e popoli.

Viaggiare alla scoperta di luoghi remoti con qualunque mezzo a disposizione ha sempre affascinato gli uomini più attivi e poco inclini alla monotonia offerta dalla stanzialità. In quest'ottica si parla di vacanza itinerante per indicare quel viaggio intrapreso fuori dalle rotte vacanziere più comuni e vissuto in costante movimento con qualsiasi mezzo si decida di percorrere l’itinerario.

Quindi non un nuovo modo di fare le vacanze, quanto piuttosto una pratica antica molto diffusa. Si pensi ai viaggi in camper e caravan che permettono di scoprire nuove destinazioni fermandosi pochi giorni per poi ripartire. La filosofia di questo modo di viaggiare sta nel sentirsi libero di organizzare ogni giorno della propria vacanza senza limitazioni e contingentamenti imposti dal classico pacchetto vacanza.

Il significato principale di una vacanza itinerante è quello di andare alla scoperta di luoghi e culture differenti (anche all'interno della stessa regione) ricercando usi e ocstumi locali, lingue, piatti tradizionali da gustare e conoscere con il diretto contatto. La vacanza itinerante è all'opposto del turismo di massa e delle destinazioni stanziali. Resort e villaggi vacanze sono al di fuori di questa filosofia.

Il turismo itinerante viene spesso definito anche turismo attivo o turismo sostenibile. Questo avviene perchè il viaggiatore è in costante movimento alla ricerca della prossima meta, ma lo è in modo da non impattare sull'ambiente. I viaggiatori itineranti in genere non utilizzano gli aerei, le navi da crociera.

QUALE MEZZO DI TRASPORTO

Chi vuole praticare il turismo itinerante può utilizzare qualunque mezzo di trasporto congeniale ai luoghi che intende visitare, alle condizioni ambientali, ma anche economiche. Spesso i viaggiatori itineranti si spostano a piedi, in autostop, oppure in bici.

28-07-bus-1.jpgQuelli più organizzati acquistano i caravan, vere e proprie case mobili. Molti decidono di noleggiare un'auto.

Il noleggio auto è la pratica più diffusa negli ultimi tempi, anche in periodi di Covid e rischi pandemici, l'utilizzo di un mezzo proprio consente di evitare assembramenti tipici dei mezzi pubblici sempre affollati come treni, bus, aerei, traghetti. Anche in questa situazione il Web viene in soccorso grazie ai broker del noleggio auto come https://www.offertenoleggioauto.it/ un sito che consente di confrontare le offerte di oltre 1.200 fornitori di auto a noleggio in 170 paesi nel mondo, trovando le offerte più vantaggiose.

FALSI MITI DA SFATARE

Erroneamente si associa la vacanza itinerante ad una forma di viaggio low-budget, ma la realtà è ben diversa. Non è il budget a fare la differenza, quanto la filosofia della vacanza, il concetto stesso di viaggio. Questo tipo di vacanza invece spesso richiede costi logistici maggiorati rispetto a quelli standard. Si pensi al costo di un charter aereo (noleggiato dalle agenzie turistiche) e un volo di linea.

Anche il costo dei pernottamenti non è inferiore a quelli di una vacanza tradizionale. A parte chi si muove in camper, tutti gli altri dovranno trovare una qualunque struttura ricettiva per dormire e soggiornare. Un viaggiatore itinerante lo farà nella maniera più vicina alle usanze del luogo e nei modi meno invasivi che gli si prospettano.

LA VACANZA AI TEMPI DEL COVID

La pandemia ancora in corso ha di certo impattato e non poco sulle abitudini di tutti noi, anche per quanto concerne quelle di viaggiare e andare in vacanza (leggi l'articolo sui 13 consigli per viaggiare). Alcuni studi condotti sulla popolazione italiana dopo il lockdown, indicano come il 44% degli intervistati si dice desideroso di riprendere le vacanze ma di non avere certezza sui tempi e modalità.

Un dato molto positivo che indica quanto la voglia di viaggiare rimane forte anche nei mesi immediatamente successivi all'apice della pandemia. Emerge anche che la tipologia di viaggio ritenuta la più sicura oggi è quella con il mezzo proprio e soggiornando in una casa in affitto. Sempre dal Touringclub arriva un'ulteriore analisi che conferma quanto il turismo itinerante diventerà il trend dei prossimi anni, perchè sentito dagli intervistati come un "modello" pulito, sicuro e genuino, in grado di mettere al riparo dai pericoli della pandemia. 

LE CONSEGUENZE

L'idea degli ombrelloni coi box in plexiglass dà il senso di quanto la pandemia abbia inciso e continuerà ad incidere sulle scelte della popolazione anche nel settore del tursimo. Il turismo esperienziale non è niente di nuovo. Ma i prossimi mesi potrebbero offrire grandissime soddisfazioni a chi ancora non conosce attività, percorsi, viaggi itineranti. Le conseguenza della pandemia da Covid si stanno già registrando in questa estate diciamo anomala, ma il trend potrebbe restare per i prossimi anni.

Ciò dovrebbe comportare uno sfollamento delle località turistiche di massa, a favore di destinazioni più esclusive e borghi isolati. Ancora si attende una forte crescita delle attività open air e outdoor, che saranno richieste per lo più da consumatori italiani (i più stanziali in Europa). Ci sarà una riscoperta del turismo lento e una forte riduzione dei viaggi in comitiva, in favore dei viaggi individuali.

Infine, gli strumenti digitali avranno una rilevanza ancora più decisiva del passato nella fase di ispirazione, di prenotazione e di ricerca di informazioni in loco.

Recapiti

testata quotidiano crotone
crotone24news@gmail.com

We are Social

Resta aggiornato senza perdere le notizie di Crotone. Mettici sul tuo canale Social!

Invia un Messaggio

Disclaimer

Testata giornalistica non registrata ai sensi della Legge sull'Editoria n.62 del 7/3/2001.

I loghi presenti nel sito, dove non diversamente specificato, appartengono al proprietario.

L'utente è sempre tenuto a leggere il disclaimer e tutte le informative qui riportate.