I posti più belli da vedere quando si viaggia in Calabria


Redazione
Redazione Crotone24news.it

10-05-calabria.jpgLui è Tim Parks, classe 1954, di Manchester. Romanziere e saggista. Traduttore di romanzi dall'italiano all’inglese per autori di peso come Moravia, Calvino e Tabucchi. Ma anche Leopardi e Machiavelli. Il suo primo amore innegabile è l’Italia. Il secondo, molto probabilmente, è il sud. E allora proviamo a vederlo, il nostro sud, con i suoi occhi.

Ma soprattutto con le sue parole, quelle scritte per il quotidiano inglese The Guardian in cui racconta angoli insoliti e celebri della Calabria assolata che infiamma il cuore e l’anima con le sue meraviglie secolari.

Crotone lo incanta con il suo dedalo di vicoli stretti, con la calma del centro storico, con il simbolismo dei reperti del Museo Archeologico Nazionale. Icone leonine come il nemeo, simile a quello di Leovegas, che racconta il mito della lotta tra Eracle e Nereo contro l’amazzone Ippolita, utilizzato proprio all’esordio della MuseumWeek 2020. Ma il mito di Eracle, figlio di Zeus, è solo uno delle decine che animano il museo della città, nell’area medioevale corrispondente all'acropoli dell'antica Kroton. Un museo che profuma di neolitico, età del ferro e del bronzo, età classica e Magna Grecia del 700 a.C., con manufatti di vita quotidina e celebrativi, come i rilievi votivi e le statue di divinità temute o adorate: teste di Gorgone, Hera, Apollo. Insomma, Crotone e il suo centro che profuma di biancheria stesa e invidiabile vita lenta, Crotone che quasi rifugge la modernità frenetica, è tappa obbligata del viaggio, per chi vuole veramente conoscere il sud.

Ancora più a sud, Tim si lascia suggestionare dagli eventi. Siamo a Melito di Porto Salvo, la seconda tappa del suo personale itinerario. Non è un posto qualunque perchè nella notte tra il 18 e il 19 agosto del 1860, un manipolo di combattenti in giubbe rosse sbarca in Calabria capeggiato dall’eroe dei due mondi. È Giuseppe Garibaldi che approda sulla penisola. E proprio a lui è dedicato un altro museo: quello che conserva armi e indumenti dell'eroe, tombe e numerosi documenti e fonti sullo sbarco dei Mille. È il Museo Garibaldino in cui rivive il mito nella punta estrema della regione che guarda la Sicilia al di là dello stretto sulla costa superba.

E poi c’è Brancaleone Marina, più a largo ancora, dove il Cesare Pavese scontò l’esilio nel 1935. Si lamentava amaramente, Cesare, ma è difficile immaginare un mare più azzurro o una spiaggia più bianca, aggiunge Tim. Un esilio forzato, ma a tratti addirittura amabile considerando la straordinaria bellezza del posto e dell’ultima porzione di Ionio.

Lì dove invece lo Ionio è protagonista assoluto si affaccia Corigliano Calabro. Tim ci arriva in treno passando per Torre Melissa e poi Cirò Marina. Il dondolio della carrozza lo culla tra luci e ombre del sud in un piacevole torpore. Sabbia e mare azzurrissimo giocano di contrasti sulla costa. Alvei di fiume accecanti e sbiancati. Chilometri di macchia mediterranea, piante di kiwi. E poi ancora vigneti, promontori aggressivi di roccia. Alla stazione di Cirò il capotreno fischia, un suono di un’altra epoca che riscalda il cuore nell’aria estiva già calda abbastanza. Una torre governa una bassa collina invasa da cactus ed erba seccata dal sole. Alla stazione di Crucoli campeggiano i graffiti di innamorati che recitano “Ti penso sempre amore mio”. È questa la Calabria e il sud da vedere.

È questa l’Italia vista con gli occhi di un inglese completamente rapito dal mito e dalla leggenda, dalla storia e dalle emozioni, dal cielo, dal mare e dalla spregiudicatezza della natura. È questa l’Italia da visitare.

Ultimi Pubblicati

Petilia: arrestato 65enne sorpreso in auto armato di pistola clandestina

I carabinieri della Compagnia di Petilia Policastro hanno arrestato un 65enne, p..

Crotone: tavoli troppo vicini e camerieri senza mascherina, multati 2 ristoratori

Nella giornata del 5 giugno 2021, personale della locale Divisione PASI - Squadr..

Parchi archeologici: rinnovato il protocollo tra Calabria Verde e MIC

È stato rinnovato anche per il 2021 il protocollo per la valorizzazione e manut..

Rinnovato il Consiglio dell'Ordine degli Architetti della provincia di Crotone

Si sono svolte nei giorni 10 e 11 Giugno u.s., le elezioni per il rinnovo del Co..