web reputation
crotone 24 news notizie
breaking news

Crotone 24 News Notizie

Il portale online con le ultime notizie da Crotone dalla provincia crotonese e dalla Calabria

Crotone breaking news e tutte le altre notizie di cronaca, politica, economia e lavoro, sport, cultura e spettacoli.

sicurezza cantieri milano


Lavoro, i compiti di vigilanza nella sicurezza dei cantieri

  • Published in Economia e Lavoro

di Redazione
di Redazione
Crotone24news.it

Il ruolo di "alta vigilanza" del Coordinatore della sicurezza in fase di esecuzione dei lavori nei cantieri fissi e mobili.

s_400_250_16777215_00_images_2018_varie_12-12-sicurezza-nei-cantieri.jpgUna recente sentenza della III sezione di Cassazione, inerente la vigilanza momento per momento nei cantieri fissi e mobili, costituisce uno spartiacque rispetto all'interpretazione dei ruoli e delle funzioni del coordinatore della sicurezza nei cantieri.

Il coordinatore della sicurezza nei cantieri in fase di progettazione e di esecuzione rappresenta una delle figure chiavi disciplinata all'interno del d.lgs 81/2008. Tra gli obblighi le funzioni previste vi è quello della generale vigilanza del cantiere. La sentenza numero 41820/2015 della III sezione di Cassazione ha però ricondotto l'obbligo di vigilanza ad una generale configurazione delle attività all'interno del cantiere, esonerando il coordinatore, dalla vigilanza momento per momento.

La Corte è stata chiamata a sentenziare il ricorso proposto dal coordinatore per l'esecuzione di un cantiere edile che si era visto condannato dal tribunale di Messina ad un'ammenda di 6.000 euro in quanto ritenuto responsabile di numerose violazioni della normativa in materia. La sentenza del tribunale di Messina addebitava al coordinatore violazioni specifiche, come lavori eseguiti in prossimità di passerelle, cavi elettrici scoperti, buche scoperte e non segnalate, e altre simili violazioni specifiche tutte rinvenute all'interno del cantiere oggetto di verifica da parte dell'Ispettorato del Lavoro.

Il ricorso del coordinatore alla sicurezza cantieri poggiava le basi sul fatto che le violazioni addebitate fossero di natura molto specifica e quindi non rientranti nel mero obbligo di alta vigilanza. In quella sede la Cassazione ha deciso di accogliere il ricorso proposto dal coordinatore alla sicurezza dei cantieri, riconoscendo in capo al coordinatore l'obbligo di alta vigilanza ed esonerandolo dalla vigilanza specifica momento per momento.

Interpretando l'articolo 92 del d.lgs 81/08 la Cassazione ha precisato che la ratio di tale disciplina è quella di permettere al committente di delegare ad altri soggetti più qualificati le funzioni e le responsabilità di coordinamento e di verifica all'interno dei cantieri. Il citato articolo riconosce l'obbligo in capo al coordinatore per l'esecuzione dei lavori in cantiere di:

  • verificare l'applicazione da parte delle imprese esecutrici e dei lavoratori autonomi delle disposizioni rientranti nel piano di sicurezza e di coordinamento PSC;
  • organizzare la cooperazione tra datori di lavoro e lavoratori autonomi;
  • verificare l'idoneità del piano operativo di sicurezza POS;
  • verificare l'attuazione di quanto previsto negli accordi tra le parti sociali;
  • segnalare al committente le inosservanze alle disposizioni in materia di PSC;
  • proporre la sospensione dei lavori l'allontanamento delle imprese, o la risoluzione stessa del contratto in caso di inosservanza grave.

Alla luce di quanto sopra esposto la Corte di Cassazione ha ritenuto che in capo al coordinatore sorge l'obbligo generale di coordinamento tra le figure del cantiere e configurazione delle attività, ed egli risponde solo per fatti riconducibili a questa fattispecie di reato. La Corte ha quindi stabilito che il Coordinatore non risponde della mancata vigilanza momento per momento, demenadata ad altre figure preposte (direttore dei lavori, RSPP).

Recapiti

testata quotidiano crotone
Via Venezia 139 - 88900 Crotone KR Italy
crotone24news@gmail.com
Web Master : Angelo Cerminara

We are Social

Resta aggiornato senza perdere le notizie di Crotone. Mettici sul tuo canale Social!

Invia un Messaggio

Disclaimer

Testata giornalistica non registrata ai sensi della Legge sull'Editoria n.62 del 7/3/2001.

I loghi presenti nel sito, dove non diversamente specificato, appartengono al proprietario.

L'utente è sempre tenuto a leggere il disclaimer e tutte le informative qui riportate.