Finanza, come investire in azioni: i consigli di tradingcenter.it


Redazione
Redazione Crotone24news.it

15-01-broker.jpgIl bello del trading online è che stiamo parlando di una disciplina che può essere affrontata in tanti modi, anche molti diversi l’uno dall’altro.

Il settore infatti permette di operare tanto agli esperti quanto agli amatori: tanto a professionisti della finanza, quanto a semplici appassionati, a caccia di un’attività collaterale rispetto al loro lavoro primario. Ovviamente, a prescindere dal livello, è comunque necessario conoscere il campo: in alternativa infatti il rischio è quello di andare ad investire esclusivamente sulla base del proprio istinto, se non addirittura del caso puro e semplice.

Per operare con consapevolezza è invece importante studiare: conoscere i fondamentali del mestiere e poi, via via, approfondire la propria formazione andando a studiare strategie e strumenti finanziari sempre più complessi. Per farlo, per fortuna, in molti casi è sufficiente avere a disposizione una connessione ad internet ed un computer, un tablet o anche uno smartphone.

La rete infatti pullula di portali pensati proprio per diffondere questo tipo di nozioni ed è possibile trovare diversi articoli molto interessanti ed educativi anche senza spendere un centesimo. È il caso, ad esempio, della guida per investire in azioni con TradingCenter che offre la possibilità di imparare tutto quello che c’è da sapere per fare le prime operazioni nei mercati azionari

Cosa sono le azioni

Le “azioni” sono, con ogni probabilità, lo strumento finanziario più famoso in assoluto. Quando si parla di “azioni” (o di “titoli”) si fa riferimento a dei frammenti percentuali di aziende che decidono di quotarsi in borsa. Acquistando delle azioni si acquista dunque una parte della società in questione. L’obiettivo di chi investe in azioni è quello di trarre guadagno dalla compravendita: questo vuol dire acquistare le azioni ad un valore “x” e provare a rivenderle ad un prezzo superiore.

Un’operazione resa possibile dalla fluttuazione del mercato: tutti i titoli e tutti gli strumenti finanziari infatti vedono variare il loro valore in base alle ragioni più diverse. Gli elementi che possono influenzare il mercato sono davvero tantissimi e non bastano poche righe per riassumerli: vale però la pena di citare per lo meno uno dei meccanismi fondamentali del trading, ovvero quello della domanda e dell’offerta.

In altre parole: più un’azione è richiesta dagli investitori di tutto il mondo, più il suo valore tenderà a salire. Al contrario meno interesse c’è attorno ad un titolo, più questo è destinato a crollare dal punto di vista finanziario. 

Cosa sono i broker

Il secondo aspetto fondamentale per investire è legato agli intermediari, ovvero ai “broker”. Questo termine, fino a qualche tempo fa, veniva utilizzato quasi esclusivamente per descrivere delle persone fisiche: dei professionisti della finanza che di mestiere contattavano investitori potenziali, suggerendo loro le opportunità più interessanti del momento.

Oggi la parola “broker” rappresenta un nuovo tipo di intermediario d’affari, un intermediario virtuale: oggi infatti i broker sono innanzitutto delle piattaforme che offrono servizi. Dei siti a cui è possibile iscriversi e che collegano il trader con le Borse ed i mercati di tutto il mondo. Questo non vuol dire che tutti i broker siano uguali: ogni piattaforma ha infatti i propri strumenti finanziari, ma non solo. Esistono infatti dei broker che offrono servizi specifici e delle condizioni di utilizzo più uniche che rare. 

Come scegliere dove investire Come è facile intuire, la prima grande difficoltà per chiunque si avvicini al trading online consiste proprio nello scegliere il giusto partner per i propri investimenti. Anche in questo caso il modo migliore per decidere in maniera consapevole consiste semplicemente nello studiare: analizzare l’offerta dei singoli broker, fino ad individuare quello che sembra più adatto alle proprie personalissime esigenze. Inutile dire che, quando si parla di broker, si fa riferimento esclusivamente a portali sicuri, dotati di tutte le licenze e le regolamentazioni del caso.

Ultimi Pubblicati

San Giovanni in Fiore: la sindaca Succurro spinge per la Chirurgia generale

«Le zone montane hanno il diritto di avere servizi sanitari adeguati, che diano..

Chiuse le indagini di "Basso Profilo": tra gli indagati anche Cesa e Talarico

La Dda di Catanzaro ha chiuso le indagini dell'inchiesta "Basso profilo" nei con..

L'assessore Cretella: il Piano assunzioni è strategico e sostenibile

«Voglio rassicurare il consigliare Danilo Arcuri: il piano triennale per il fab..

Crotone: la terza commissione propone la cittadinanza onoraria a Patrick Zaki

La Terza Commissione Consiliare permanente, presieduta dal consigliere Alessandr..