Investimenti e trading: tutto quello che c'è da sapere per operare sui mercati finanziari


Redazione
Redazione Crotone24news.it

05-02-trading-online.jpgBastano un broker certificato, fiuto per gli affari e magari un conto DEMO per cominciare a scoprire il mondo del trading online. Si tratta di una forma d'investimento estremamente smart che si fa dal proprio PC, riuscendo ad arrivare in modo virtuale nelle borse dell'intero pianeta.

Ma i mercati finanziari, si sa, sono soggetti a flessioni che possono anche portare a perdite importanti. Per questo, prima di muovere i primi passi, occorre prepararsi in maniera adeguata: clicca per scoprire il trading, così da imparare le tecniche e le strategie migliori per investire nei mercati azionari.

I primi passi

I migliori portali di trading hanno broker certificati secondo organi competenti quali la CONSOB (Commissione Nazionale per la Società e la Borsa) che è italiana e vigila sulla trasparenza delle azioni di mercato. Può capitare, però, di rivolgersi a broker stranieri e, per quanto concerne il resto d'Europa, l'organo competente ha sede a Cipro e si chiama CySEC. In mancanza di tali certificazioni, non ci si dovrebbe mai affidare a sedicenti broker che facciano promesse di guadagni impossibili, vantando un'esperienza sul campo: semplicemente non sono veri broker e lo dimostra il fatto che, il più delle volte, chiedono commissioni non lecite.

Un portale serio ove fare trading, invece, consente all'investitore di iscriversi gratuitamente per aprire il proprio conto DEMO, dove simulare operazioni reali con denaro virtuale. Il tutto, accompagnato da corsi di formazione in PDF, sotto forma di video e persino di webinar per consentire all'utente di costruire basi solide da cui partire prima di avventurarsi.

Come fare trading

Uno degli investimenti più consigliati dai broker per iniziare è quello sui CFD, ovvero i cosiddetti contratti per differenza: se un'azione acquistata può generare o meno profitti (spesso limitati) in un lasso anche piuttosto lungo di tempo, un CFD è un'operazione veloce che si compie rapidamente. Innanzitutto si deve scegliere l'asset di partenza, ossia l'azione, il titolo o persino la materia prima sulla quale concentrarsi; successivamente, si dovrà stabilire a priori se si prevede che l'andamento seguirà un aumento delle quotazioni o l'asset andrà in perdita. Questo significa che, potenzialmente, è possibile avere un profitto sia in caso di mercato favorevole che sfavorevole, ma prestando la dovuta attenzione a chiudere la posizione prima che si verifichi una perdita per il trader (stop loss) o nel momento in cui invece vi siano persino condizioni di guadagno (take profit).

Il Forex è un altro modo per fare trading e ha un mercato a sé che è quello delle valute (l'OTC, di stampo bancario), le cui principali sono l'euro, il dollaro e lo yen. Agendo con diverse strategie è possibile acquistare e scambiare valute tenendo sempre d'occhio le varianti del momento che riguardano l'inflazione, il potere di acquisto e l'economia stessa del Paese. Analogamente, sono molto di tendenza anche le criptovalute, anch'esse inserite nel loro specifico "portafoglio" denominato blockchain: il loro principale vantaggio è nel seguire un andamento differente da quello dei classici mercati monetari.

Tra le strategie da attuare a supporto di tali investimenti vi è senza dubbio quella di affidarsi a portali che inviino segnali di trading: si tratta di analisi tecniche puntuali e aggiornate che forniscono indicazioni preziose per un trader che non sappia bene come muoversi. Anche in questo caso, esistono realtà che effettuano tale servizio gratuitamente e in maniera oculata: starà poi all'investitore decidere se sfruttare la "news" o attenderne altre.

Così come esistono i social network, esiste anche il social trading ed è un vero e proprio punto d'incontro tra investitori ove si può parlare di trading scambiandosi opinioni e idee, o magari scegliere insieme i popular investors da cui ricalcare operazioni finanziare di successo con il copy trading.

Ultimi Pubblicati

San Giovanni in Fiore: la sindaca Succurro spinge per la Chirurgia generale

«Le zone montane hanno il diritto di avere servizi sanitari adeguati, che diano..

Chiuse le indagini di "Basso Profilo": tra gli indagati anche Cesa e Talarico

La Dda di Catanzaro ha chiuso le indagini dell'inchiesta "Basso profilo" nei con..

L'assessore Cretella: il Piano assunzioni è strategico e sostenibile

«Voglio rassicurare il consigliare Danilo Arcuri: il piano triennale per il fab..

Crotone: la terza commissione propone la cittadinanza onoraria a Patrick Zaki

La Terza Commissione Consiliare permanente, presieduta dal consigliere Alessandr..