web reputation
crotone 24 news notizie
breaking news

Il giornale online con le ultime notizie Crotone. Tutte le news del Crotonese e dalla Calabria

Crotone breaking news e tutte le altre notizie di cronaca, politica, economia e lavoro, sport, cultura e spettacoli.

sicurezza cantieri milano


Elezioni 4 marzo 2018: il Pd Crotone ci mette la faccia

  • Published in Politica

Nicodemo Oliverio e Antonio Scalzo: il primo impegno sarà una legge speciale per Crotone. 

s_400_250_16777215_00_images_2018_elezioni-politiche_24-02-pd-crotone.jpgLa Federazione crotonese del Partito Democratico nel pomeriggio di sabato ha visto protagonisti i candidati alla Camera, Nicodemo Oliverio, e al Senato, Antonio Scalzo, ma anche i dirigenti del partito crotonese, uniti per ribadire con forza il lavoro già fatto e quello che dal 5 marzo, sperano di poter fare.

"Raccontiamo la verità, la politica non si fa con gli spot, la politica è fatta di verità e su queste e per queste verità chiediamo la fiducia agli elettori": sono stati tutti concordi nel lanciare questo messaggio agli elettori del centrosinistra e a tutti quegli elettori che ancora non hanno deciso.

Presenti a via Panella oltre ai due candidati, Oliverio e Scalzo, il segretario cittadino Antonella Stefanizzi, il segretario provinciale Gino Murgi, Stella Adamo membro dell'assemblea nazionale, Mario Galea capogruppo in consiglio comunale e presidente dell'assemblea provinciale del Pd, e Arturo Crugliano Pantisano ex segretario provinciale e attualmente membro dell'assemblea nazionale.

Manca una settimana, ultimi giorni decisivi per consolidare il voto di chi vota Pd, ma soprattutto per pescare nel bacino degli indecisi, che come ha ricordato Pantisano sono il 60% degli elettori. L'ex segretario provinciale ha snocciolato dati statistici, ricordando che il 40% di quel 60% sono elettori vicini al centrosinistra che vanno riconquistati, senza tralasciare di esaminare gli antagonisti di Nicodemo Oliverio e Antonio Scalzo: Giancarlo Cerrelli candidato della lista Noi con Salvini, Sergio Torromino candidato alla Camera con Forza Italia, Emanuela Altilia ( Forza Italia), Margherita Corrado e l'avvocato Barbuto ( Movimento 5 Stelle).

Nessuno degli avversari politici del Pd, secondo Pantisano è in grado per competenze, esperienze di offrire le stesse garanzie e lo stesso lavoro svolto fino ad oggi dal Pd. Chiedono fiducia i dirigenti e candidati del Pd, lo fanno mettendoci la faccia, lo fanno ricordando l'intensa attività parlamentare di Nicodemo Oliverio, ricordando l'impegno di Antonio Scalzo in Regione, lo fanno ribadendo che il governo di centrosinistra prima a guida Renzi e poi a guida Gentiloni, non ha fatto proclami, non si presenta snocciolando promesse dal sapore prettamente elettorale, si presente raccontando la “verità”.

E la verità sono i provvedimenti a sostegno delle famiglie, gli interventi che hanno consentito all'Italia dopo di 10 anni di avere un trend positivo, oggi si parla dopo dieci anni di crescita, i provvedimenti che hanno consentito, come sottolineato dal segretario Murgi, la messa in sicurezza degli edifici scolastici. Se il Governo nazionale ha fatto bene, altrettanto bene ha fatto e sta facendo la Regione ed il Governatore Oliverio: interventi per il dissesto idrogeologico, interventi per la depurazione, per la gestione dei rifiuti. “Abbiamo fatto tanto, e tanto c'è ancora da fare- ha spiegato Stella Adamo- ed è per questo che il 4 marzo chiediamo ancora una volta la fiducia ed il tempo per proseguire il lavoro intrapreso.

”Rivendica il lavoro svolto dai consiglieri comunali il capogruppo del Pd Mario Galea: “Nessun inciucio, nessun compromesso, nessun interesse personale, ma lavoro al servizio dei cittadini”. Ha chiesto l'impegno di tutti il segretario cittadino Stefanizzi, un impegno che deve essere costante e serrato in questi ultimi giorni: porta a porta se necessario. Vogliono riappropriarsi della loro gente, del loro elettorato, ed alla gente devono parlare.

Nicodemo Oliverio e Antonio Scalzo ai militanti ed ai dirigenti del Pd hanno chiesto questo: parlare alla gente! Non intendono abdicare alla responsabilità di governo, non possono farlo, hanno sottolineato, perchè l'alternativa è l'incompetenza, perchè dall'altra parte ci sono le camicie verdi e il blog, perchè dall'altra parte c'è chi si nasconde dietro la dottrina per portare avanti diseguaglianze che non sono della cultura cattolica, non appartengono alla storia democratica del Pd e di Crotone. Perchè, ha ricordato Nicodemo Oliverio, dall'altra parte c'è chi scrive la notte quello che non osa dire il giorno, ed il riferimento è alla candidata pentastellata Margherita Corrado ed alla vicenda stadio, perchè dall'altra parte ci sono i “signor NO” e invece noi abbiamo dimostrato di avere il coraggio delle nostre scelte, perchè, ha ribadito il candidato del Pd, la nostra è la verità dei fatti.

E in chiusura il candidato del Pd ha annunciato che da parlamentari , il primo impegno suo e di Antonio Scalzo, sarà la proposta di una legge speciale per Crotone, un impegno del Governo per la bonifica e per l'adozione di provvedimenti speciale per rilanciare il territorio, una legge speciale ha ricordato Oliverio come fatto in passato per altre zone (Piombino e Taranto).

Recapiti

testata quotidiano crotone
crotone24news@gmail.com

We are Social

Resta aggiornato senza perdere le notizie di Crotone. Mettici sul tuo canale Social!

Invia un Messaggio

Disclaimer

Testata giornalistica non registrata ai sensi della Legge sull'Editoria n.62 del 7/3/2001.

I loghi presenti nel sito, dove non diversamente specificato, appartengono al proprietario.

L'utente è sempre tenuto a leggere il disclaimer e tutte le informative qui riportate.