web reputation
crotone 24 news notizie
breaking news

Il giornale online con le ultime notizie Crotone. Tutte le news del Crotonese e dalla Calabria

Crotone breaking news e tutte le altre notizie di cronaca, politica, economia e lavoro, sport, cultura e spettacoli.

sicurezza cantieri milano


Bilancio comunale bloccato: nuove contestazioni della Corte dei Conti

  • Published in Politica

di Redazione
di Redazione
Crotone24news.it

Il Comune di Crotone non convince la magistratura contabile che continua a chiedere documenti e relazioni bacchettando il sindaco Pugliese.

s_400_250_16777215_00_images_2019_crotone_comune-crotone.jpgSul Comune di Crotone si abbate una nuova tegola della Corte dei Conti che attraverso la deliberazione 138/2018 aveva già bloccato le spese non obbligatorie dell'ente comunale, autorizzando solo quelle ritenute indispensabili.

Il magistrato istruttore Stefania Anna Dorigo in data 9 settembre ha inviato una nuova nota al Comune di Crotone, in cui invita l'ente a rispondere entro 20 giorni a nuove contestazioni evidenziate. La nota di 21 pagine si compone di 15 interrogativi con i quali la magistratura contabile pretende ulteriori chiarimenti circa le azioni intraprese dall'ente relative ai rilievi al bilancio già formulati.

Tra le altre cose la Corte dei Conti chiede chiarimenti al Comune di Crotone circa i bilanci delle partecipate Akrea, Congesi e Crotone Sviluppo, accantonamenti fondo rischi, nonché sul reale flusso finanziario con la Regione Calabria.

I magistrati vogliono capire perchè il Comune di Crotone non abbia provveduto alla conciliazione dei crediti e dei debiti con le società partecipate (azione che potrebbe anche nascondere un dissesto dell'ente). La Corte chiede una relazione in cui sia chiarito il motivo della mancata conciliazione e una chiara quantificazione dell'ammontare dei debiti verso dette società partecipate.

Altro elemento di particolare attenzione è dato dai rapporti tra il Comune di Crotone e la Regione Calabria nell'ambito dei finanziamenti legati dello smaltimento dei rifiuti. La Corte chiede tutta la documentazione necessaria per quantificare la posizione debitoria del Comune nei confronti della Regione.

Nel formulare la richiesta il magistrato contabile sottolinea come il Comune di Crotone deve ancora rispondere alle precedenti note istruttorie inviate a partire dall'aprile del 2019.

«Tali note, ad oggi - scrive il magistrato - sono rimaste inevase (così come rappresentato dai magistrati di questa Sezione al Sindaco dell’Ente, nel corso dell’incontro tenutosi presso i locali della sezione medesima, in data 3 settembre, al termine della quale è stata consegnata a quest’ultimo, copia delle note rimaste inevase e delle ricevute comprovanti l’avvenuta consegna delle stesse».

Recapiti

testata quotidiano crotone
crotone24news@gmail.com

We are Social

Resta aggiornato senza perdere le notizie di Crotone. Mettici sul tuo canale Social!

Invia un Messaggio

Disclaimer

Testata giornalistica non registrata ai sensi della Legge sull'Editoria n.62 del 7/3/2001.

I loghi presenti nel sito, dove non diversamente specificato, appartengono al proprietario.

L'utente è sempre tenuto a leggere il disclaimer e tutte le informative qui riportate.