web reputation
crotone 24 news notizie
breaking news

Il giornale online con le ultime notizie Crotone. Tutte le news del Crotonese e dalla Calabria

Crotone breaking news e tutte le altre notizie di cronaca, politica, economia e lavoro, sport, cultura e spettacoli.

sicurezza cantieri milano


Crotone: al via il trasporto scolastico, la Galdieri smonta Cerrelli

  • Published in Politica

di Redazione
di Redazione
Crotone24news.it

«Si parte! L'amministrazione comunale ha il piacere di comunicare l'imminente avvio del servizio di trasporto scolastico a partire da venerdì 18 ottobre 2019.

s_400_250_16777215_00_images_2019_varie_18-10-cerrelli-galdieri.jpgE' stato un percorso tortuoso, si sono verificati una serie di impedimenti burocratici non imputabili a questa amministrazione che non hanno consentito il tempestivo avvio del servizio. In questo periodo l'amministrazione comunale non è rimasta inerte, attendendo un intervento del Governo,ma lo ha sollecitato con ogni mezzo a sua disposizione. Non abbiamo esitato a contattare e sollecitare l'intervento anche della deputazione parlamentare del territorio, perché crediamo nella sinergia istituzionale, una collaborazione, che come confermano i risultati,si è dimostrata proficua nell'unico interesse dei nostri bambini e delle famiglie.

Infatti nella serata di giovedì 10 ottobre, abbiamo appreso la notizia dell'approvazione del decreto scuola in Consiglio dei Ministri. Pertanto la giunta comunale nel pomeriggio di venerdì 11 ottobre, ha disposto con delibera di Giunta di preparare tutti gli atti necessari a far partire il servizio del trasporto scolastico nel mese di ottobre, così come preannunciato nei giorni scorsi. Ciò a dimostrazione e conferma, nonostante quanto affannosamente e strumentalmente affermato da qualcuno, che la disponibilità finanziaria c'è sempre stata, perché questa amministrazione non improvvisa ma programma.

Ringrazio le famiglie, le mamme che hanno con pazienza ascoltato le ragioni di questa amministrazione dandoci fiducia, e siamo contenti di poter ripagare oggi questa fiducia, perchè siamo sempre stati dalla parte delle famiglie, ci siamo fatti portavoci del loro disagio anche nelle nostre interlocuzioni continue con i sindaci di Anci. Ascoltare i nostri concittadini è il nostro primo dovere e la giunta tutta, ha seguito passo dopo possa l'intera vicenda, rendendo partecipi anche i consiglieri comunali che hanno da subito mostrato un atteggiamento di fiducia nei confronti dell'operato dell'amministrazione, dimostrando un grande senso di responsabilità e correttezza.

Ci sono battaglie e interessi della collettività che non possono essere ostaggio di ideologie e troppo spesso strumenti di campagne elettorali di personaggi in cerca di autore e di elezione! Con buona pace dell'ormai eterno candidato avv. Cerrelli, che in queste settimane ha più volte approfittato del disagio delle famiglie per fomentare un sentimento di astio nei confronti dell'amministrazione, con argomentazioni a dir poco esilaranti.

Inizialmente ha messo in dubbio l'esistenza delle risorse finanziarie da destinare al trasporto scolastico, in seguito alla pubblicazione della delibera in cui era evidente che questa amministrazione aveva già previsto in bilancio la spesa per il trasporto, ha messo in dubbio il legittimo utilizzo da parte dell'amministrazione delle risorse, a causa della preclusione di spesa da parte della Corte dei Conti. Evidentemente l'avv. Cerrelli non ha letto con attenzione la delibera di giunta nel corpo della quale al punto 6 del deliberato si afferma che “ la spesa discendente dal presente provvedimento è necessitata e non discrezionale in quanto derivante direttamente da specifiche disposizioni di legge”

Mi sorge spontanea una domanda da fare all'avv. Cerrelli: visto che ha più volte affermato a parole, solidarietà nei confronti delle famiglie, nei fatti come ha espresso questa solidarietà? Ad oggi non hai mai cercato un contatto con l'amministrazione comunale per agire in sinergia e affrontare la delicata questione, ma ha solo addebitato le colpe del mancato avvio del servizio al governo giallo-rosso e all'amministrazione comunale. Forse dimentica che la mancata pubblicazione del decreto, è conseguenza di una crisi di Governo causata dalla Lega. Per cui il decreto che era stato approvato salvo intese, con la promessa del ministro leghista di approvarlo definitivamente e pubblicarlo in gazzetta Ufficiale il 28 Agosto, non ha mai visto la luce.

L’ascolto e la condivisione dei percorsi e delle azioni necessarie per tutelare i minori, le famiglie e la parti più deboli della nostra comunità costituiscono l’obiettivo ed anche il modo di lavorare ed intendere la funzione pubblica da parte di questa amministrazione. Non ambiamo a stellette da apporre sulla giacca e neanche a conquistare la ribalta mediatica! Siamo qui per lavorare nell’unico interesse della comunità che rappresentiamo, per risolvere anche con il contributo dei cittadini i piccoli e i grandi problemi».

Valentina Galdieri Assessore alla Pubblica Istruzione

Recapiti

testata quotidiano crotone
crotone24news@gmail.com

We are Social

Resta aggiornato senza perdere le notizie di Crotone. Mettici sul tuo canale Social!

Invia un Messaggio

Disclaimer

Testata giornalistica non registrata ai sensi della Legge sull'Editoria n.62 del 7/3/2001.

I loghi presenti nel sito, dove non diversamente specificato, appartengono al proprietario.

L'utente è sempre tenuto a leggere il disclaimer e tutte le informative qui riportate.