web reputation
crotone 24 news notizie
breaking news

Il giornale online con le ultime notizie Crotone. Tutte le news del Crotonese e dalla Calabria

Crotone breaking news e tutte le altre notizie di cronaca, politica, economia e lavoro, sport, cultura e spettacoli.

sicurezza cantieri milano


Fase 2: Santelli riapre tutto tranne sale gioco e centri scommesse

  • Published in Politica

di Redazione
di Redazione
Crotone24news.it

jole-santelli.jpgFirmata dal presidente della Regione Jole Santelli l'ordinanza n. 43 sulle linee guida per la Fase2 dell’emergenza coronavirus che prevede la riapertura delle attività economiche e produttive condivise dalla Conferenza delle regioni e delle province autonome.

L'ordinanza in allegato recepisce il Dpcm del 17 maggio 2020. Pertanto a partire dal 18 maggio si potrà circolare senza restrizioni nell'intero territorio regionale. Non sarà più necessario alcun modulo di autocertificazione alle Forze dell'ordine che giustifichi gli spostamenti all'interno della regione, che dunque potranno avvenire senza limitazioni.

Fino al 2 giugno 2020 sono vietati gli spostamenti da e per la regione Calabria, con ogni mezzo di trasporto, salvo che per comprovate esigenze lavorative, ovvero per motivi di salute; resta in ogni caso consentito il rientro presso la propria residenza. Stesso divieto resta in vigore per gli spostamenti da/per l'estero. In ogni caso i rientri da fuori regione consentiti, dovranno essere preventivamente comunicati, attraverso il portale www.rcovid19.it, raggiungibile anche dalla pagina www.emergenzacovid.regione.calabria.it e seguiti dalla quarantena domiciliare obbligatoria a scopo precauzionale (di 14 giorni).

È vietato l'assembramento di persone in luoghi pubblici o aperti al pubblico. E’ fatto obbligo del rispetto della distanza interpersonale di almeno un metro e dell’uso delle mascherine o altra protezione a copertura di naso e bocca, in tutti i luoghi chiusi e nelle circostanze in cui la distanza interpersonale non possa essere rispettata.

Dal 18 maggio 2020 è consentita l’apertura delle attività economiche, produttive e sociali indicate in Allegato A. Tali attività devono svolgersi nel rispetto dei contenuti e delle misure minime previste nel suddetto documento "Linee di Indirizzo per la riapertura delle Attività Economiche e Produttive" adottato dalla Conferenza delle Regioni e delle Province autonome.

Dal 25 maggio 2020 riaprono palestre, piscine, centri e circoli sportivi sia pubblici che privati, nel'ambito del rigoroso rispetto del distanziamento interpersonale e del divieto di assembramento.

Dal 14 giugno 2020 potranno riaprire teari, cinema, sale da concerto, sale cinematografiche e in altri spazi anche all’aperto.

Dal 15 giugno 2020 riaprono asili nido, centri per l'infanzia e tutti luoghi destinati allo svolgimento di attività ludiche, ricreative ed educative per bambini, con obbligo di adottare appositi protocolli di sicurezza predisposti in conformità alle linee guida del dipartimento per le politiche della famiglia, allegate al DPCM 17 maggio 2020.

Restano invece chiuse e sospesi (a data da destinarsi) sale gioco, sale bingo, centri scommesse, impianti sciistici.

Di seguito l'Ordinanza regionale n.43 del 17/05/2020

Tagged under: fase 2

Recapiti

testata quotidiano crotone
crotone24news@gmail.com

We are Social

Resta aggiornato senza perdere le notizie di Crotone. Mettici sul tuo canale Social!

Invia un Messaggio

Disclaimer

Testata giornalistica non registrata ai sensi della Legge sull'Editoria n.62 del 7/3/2001.

I loghi presenti nel sito, dove non diversamente specificato, appartengono al proprietario.

L'utente è sempre tenuto a leggere il disclaimer e tutte le informative qui riportate.