SS 106 Crotone-Simeri: realizzare un'opera epocale in tempi brevi


Redazione
Redazione Crotone24news.it

15-04-cancellieri-saporito.pngLa Giunta Regione della Calabria ha deliberato in favore alla deroga al Dibattito Pubblico aderendo a quanto deliberato da 14 Amministrazioni Comunali territorialmente competenti tra il territorio di Crotone e Catanzaro e le Amministrazioni Provinciali di Crotone e Catanzaro, che hanno approvato, tutte all’unanimità, un apposito atto di Consiglio in favore di un collegamento stradale diretto tra Simeri Crichi (CZ) e Crotone (Passovecchio).

Intendo ringraziare – sono state le parole del Presidente della Provincia di Crotone, Avv. Simone Saporito - i Sindaci e i rispettivi consiglieri dei comuni di Simeri Crichi, Sellia Marina, Sersale, Cropani, Cerva, Belcastro, Andali, Marcedusa, Roccabernarda, Mesoraca e Crotone, nonché i Commissari del Comune di Cutro ed in particolar modo il collega Presidente della Provincia di Catanzaro, Sergio Abramo, per aver aderito alla richiesta di derogare al dibattitto pubblico relativo al tratto tra Simeri Crichi (CZ) e Crotone. Un sentito ringraziamento va all’Assessore ai Trasporti della Regione Calabria, Ing. Domenica Catalfamo, che ha aderito, così velocemente, alle volontà espresse dagli Enti locali territorialmente interessate, poiché in questo modo si potrà procedere alla fase successiva che sarà fondamentale per concludere l’iter che porterà in breve tempo ad ottenere lo Studio di pre-fattibilità tecnico economico del tratto a quattro corsie tra Simeri Crichi e Crotone.

La Provincia di Crotone, ha dichiarato il Resp. del Servizio Trasporti, Mobilità e Sicurezza Stradale della Provincia di Crotone Fabio Bruno Pisciuneri, ha avviato un’attività di rete istituzionale che sta portando in breve tempo risultati inaspettati per questo territorio fino a pochi anni fa. La rete dei Sindaci e dei Presidenti di Provincia è compatta su un unico intendimento, realizzare un opera epocale in tempi il più possibile brevi e secondo le esigenze reali del territorio, realizzare una strada a quattro corsie tra lo svincolo di Simeri Crichi (CZ) al Km 17+020 della SS 106 VAR A allo svincolo di Passovecchio (KR) al Km 250+800 della SS 106, la zona centrale della Calabria in questo modo incomincerà ad uscire dall'isolamento.

La Regione Calabria ha dimostrato con la sua celerità di essere al fianco di queste esigenze e sono certo che proseguirà in questo azione nelle prossime attività che sarà necessario mettere in campo. Colgo l’occasione per ringraziare pubblicamente il Presidente della Provincia, Simone Saporito, per l’attivismo e lo sprone che c’ha dato in questi mesi garantendo il suo massimo appoggio. Sono certo che l’impegno profuso sarà riconosciuto dai nostri concittadini e gli auguro di proseguire con la stessa determinazione nella sua attività.

Ultimi Pubblicati

San Giovanni in Fiore: la sindaca Succurro spinge per la Chirurgia generale

«Le zone montane hanno il diritto di avere servizi sanitari adeguati, che diano..

Chiuse le indagini di "Basso Profilo": tra gli indagati anche Cesa e Talarico

La Dda di Catanzaro ha chiuso le indagini dell'inchiesta "Basso profilo" nei con..

L'assessore Cretella: il Piano assunzioni è strategico e sostenibile

«Voglio rassicurare il consigliare Danilo Arcuri: il piano triennale per il fab..

Crotone: la terza commissione propone la cittadinanza onoraria a Patrick Zaki

La Terza Commissione Consiliare permanente, presieduta dal consigliere Alessandr..