siti web crotone

Crotone24News.it Fatti e Notizie dal Crotonese

Crotone:
siti web crotone

Il PD: sul murale di Jorit non coinvolto il comitato di quartiere Fondo Gesù

«Il PD, deve riprendere rapporti con i quartieri perché questi sono il cuore pulsante delle città. Per questo motivo da quasi un anno il Partito Democratico partecipa attivamente alla loro vita, appoggiandosi su associazioni culturali, sportive e comitati di quartiere fondando il legame con loro soprattutto mediante l’ascolto.

Recentemente, adempiendo a questa funzione il Partito Democratico è venuto a conoscenza tramite le interviste rilasciate alla stampa da Felice Torromino, presidente del Comitato "Fondo Gesù nel cuore", che lo stesso comitato non sarebbe stato sostanzialmente interpellato dall'amministrazione comunale sulla realizzazione di un nuovo murales dell’artista Jorit in quel quartiere.

Noi del PD allora ci chiediamo se possono un sindaco e la propria giunta, adottare misure di riqualificazione di un quartiere (perchè il fine dell'opera dovrebbe anche essere questo!) senza interpellare il quartiere stesso. Forse per legge si, ma di certo non è buon esempio di democrazia partecipativa. Il sindaco è il primo cittadino votato a maggioranza degli abitanti del proprio comune, ma una volta eletto diventa il sindaco di tutti, anche di chi non l'ha votato. E nel programma elettorale di quel sindaco, si parlava di "democrazia inclusiva" e di " Incontri nei quartieri in modo da coinvolgere i cittadini su scelte che li coinvolgono".

Quello che in questi giorni è avvenuto al quartiere fondo Gesù denota una scarsa considerazione nei confronti dei suoi abitanti, di chi ogni giorno in un quartiere difficile vive e che necessita di ascolto e rispetto.

Il tema del murales relativo all’immigrazione è per noi fondamentale non solo da un punto di vista artistico, ma soprattutto per il significato che rappresenta: è encomiabile e lodevole la dedizione con cui la giunta Voce si sta occupando del tema delle migrazione dalla tragedia di Steccato. Tutti i crotonesi sono stati toccati dalla tragedia ed hanno dimostrato sensibilità e generosità. Tuttavia chi amministra deve essere sempre un passo avanti e un'amministrazione sensibile a certi temi, dovrebbe esserlo anche prima di certi drammi che giustamente portano a prese di coscienza collettive. Soprattutto in una terra come Crotone, storicamente meta di migrazioni (non solo in arrivo) e luogo di accoglienza. Ebbene vorremmo ricordare che il primo murales di Jorit , costato 21 mila euro, è stato finanziato attraverso il Fondo Migranti, un fondo che il Ministero dell'Interno elargisce ai comuni che svolgono accoglienza dei migranti per contribuire al rilancio socio-economico e culturale dei quartieri popolari. A noi l'opera di Jorit piace tanto, ma magari un centro di aggregazione o l'organizzazione iniziative culturali minori in termini mediatici, ma prolungate nel tempo, avrebbero garantito non solo un utilizzo più coerente di quei finanziamenti, ma anche un migliore risultato in termini di integrazione e di riqualificazione urbana, a beneficio di tutti coloro che vivono i 300 Alloggi, sia chi ci è nato sia chi ci è arrivato da altri Paesi.

Sul quartiere Fondo Gesù proviamo a seguire un'altra strada: parliamo di migrazioni, sensibilizziamo e cerchiamo proposte e soluzioni per favorire l'accoglienza e l'integrazione, realizziamo anche opere che attirino l'attenzione mediatica su Crotone e che restino acquisite al patrimonio della città, ma proviamo anche ad ascoltare chi vive la città, stranieri e italiani, sono tutti crotonesi. Il quartiere fondo Gesù aveva il diritto di essere ascoltato, compreso, e soprattutto preso in considerazione.

Un sindaco non può di per sé prendere decisioni a prescindere dalla genuinità delle proprie intenzioni. L'ascolto è fondamentale per crescer come comunità, e i pareri delle minoranze, in questo caso il quartiere fondo Gesù e il suo comitato dovevano essere presi in considerazione prima che l'amministrazione Voce prendesse qualsiasi decisione».

Roberto Ciliberto - Coordinatore Campagna Ascolto quartieri PD Crotone

Ultimi Pubblicati

Crisi Abramo: lavoratori occupano sala consiliare del comune di Crotone

Circa duecento dipendenti della sede di Crotone della Abramo Customer Care si so..

Enzo Romeo nuovo sindaco, a Vibo Valentia vince il campo largo

Enzo Romeo, candidato del "campo largo" è il nuovo sindaco di Vibo Valentia seco..

Pulizia degli arenili: proteggere gli habitat naturali evitando mezzi pesanti

Legambiente Calabria chiede da diversi anni ai sindaci dei comuni costieri di tu..

Crisi idrica a Papanice, l'ufficiale di governo Antonio Megna scrive a Sorical

Nella giornata odierna ho inviato comunicazione ai vertici di So.RI.Cal s.p.a. i..