siti web crotone

Crotone24News.it Fatti e Notizie dal Crotonese

Crotone:
siti web crotone

Lega, Cavallo attacca Daniele: gestisce il partito come 4 amici al bar

«Avevo pensato di non rispondere alle discutibili affermazioni politiche dell'ingegner Daniele, ma visto la volontà di voler per forza di cose distorcere la verità mi trovo costretta a sottrarre tempo alla mia attività politica per rimettere le cose a posto.

Giusto per essere chiari: mi è sempre stato insegnato che fare politica significa stare in mezzo alla gente ad ascoltare i problemi e a proporre soluzioni. Un impegno continuo e interminabile che, anche io nel mio piccolo, cerco di portare avanti quotidianamente. Impegno però che non vedo condiviso da parte dei dirigenti locali del mio partito. Perché fare politica non può essere un semplice esercizio dialettico, magari svolto da una comoda poltrona, del proprio ufficio, al calduccio e stretto nelle proprie mura domestiche. Fare politica, rappresentare un partito, una visione, un sistema di valori è una pratica quotidiana da svolgere in strada tra la gente.

Vengo, tuttavia al fulcro del comunicato dell’ingegnere Daniele, che è stato quello di colpire la mia persona, facendo intendere che io, pur essendo stata eletta come consigliera comunale con i voti dei sostenitori della Lega, non sarei stata consequenziale per il voto delle elezioni provinciali di Crotone, appena concluse, non appoggiando il candidato del segretario provinciale della Lega.

L’ingegnere Daniele, tuttavia, omette di dire che io sono l’unica eletta nella Lega della provincia di Crotone e nonostante il Daniele si vanti dell’appoggio di 26 consiglieri comunali alle ultime elezioni provinciali, nessuno di questi è stato eletto nella Lega e per giunta rappresenta la Lega in Consiglio comunale, compreso il suo candidato alle provinciali. L’altra cosa, tuttavia, che il Daniele non dice è che certamente non sono stata eletta grazie a lui e ai suoi amici, difatti, da lui e dal suo gruppo sono stata osteggiata durante le elezioni comunali di Crotone.

Devo, invece, ringraziare chi allora era il coordinatore provinciale della Lega, l’avv. Giancarlo Cerrelli, assieme a tutta la comunità politica che si era unita a lui dando vita a una ambiente vivo e militante, che ha determinato la mia elezione e che ha portato la Lega a diventare anche il primo partito in città e in provincia. Ma la storia, anche se a qualcuno fa comodo dimenticarla, non si cancella e com’era la Lega prima rispetto ad oggi, soprattutto dal punto vista politico e culturale, è sotto gli occhi di tutti.

Giungo ai risultati delle elezioni provinciali appena concluse. Vincere significa portare in Consiglio provinciale un proprio rappresentate e in questo l’ingegnere Daniele, purtroppo, ha fallito e dovrebbe assumersi semplicemente le proprie responsabilità, ma comprendo che questo sia un esercizio incomprensibile per chi pensa di gestire un partito come se fosse il club di quattro amici al bar.

Cosa fare? Sicuramente cambiare passo e gestione del partito in quanto non è pensabile che la Lega nella provincia di Crotone non sia presente, se non per tramite della mia persona, nel dibattito politico, senza mai alcuna presa di posizione su grandi e piccoli temi, come sulla bonifica, sulle infrastrutture, sull'aeroporto, sul porto, sulla ferrovia e su tanto altro ancora. Per concludere il caro ingegnere Daniele prima di inventarsi stratega politico per poi portare al partito risultati pari a zero, dovrebbe imparare a far politica iniziando dall’ABC perché non è con le imposizioni e le minacce di espulsione che si fa rete e mi sembra di averglielo dimostrato alle ultime provinciali.

La nostra provincia ha bisogno di dirigenti politici capaci di far crescere un partito e non è proprio il caso dell’ingegnere Daniele che, ad esempio, della “democrazia” ha fatto solo un suo slogan ma nei fatti ha dimostrato altro».

Marisa Luana Cavallo Consigliera Comunale LEGA

Ultimi Pubblicati

Crisi Abramo: lavoratori occupano sala consiliare del comune di Crotone

Circa duecento dipendenti della sede di Crotone della Abramo Customer Care si so..

Enzo Romeo nuovo sindaco, a Vibo Valentia vince il campo largo

Enzo Romeo, candidato del "campo largo" è il nuovo sindaco di Vibo Valentia seco..

Pulizia degli arenili: proteggere gli habitat naturali evitando mezzi pesanti

Legambiente Calabria chiede da diversi anni ai sindaci dei comuni costieri di tu..

Crisi idrica a Papanice, l'ufficiale di governo Antonio Megna scrive a Sorical

Nella giornata odierna ho inviato comunicazione ai vertici di So.RI.Cal s.p.a. i..