Covid, bollettino del 13 settembre: trovati altri 14 nuovi casi in Calabria


Redazione
Redazione Crotone24news.it

coronavirus-6.jpgDi seguito il bollettino del 13 settembre della Regione Calabria:

«In Calabria ad oggi sono stati effettuati 172.919 tamponi. Le persone risultate positive al Coronavirus sono 1.715 (+14 rispetto a ieri), quelle negative sono 171.204. Territorialmente, i casi positivi sono così distribuiti:

  • Catanzaro: 12 in reparto; 29 in isolamento domiciliare; 187 guariti; 33 deceduti.
  • Cosenza: 13 in reparto; 3 in terapia intensiva; 90 in isolamento domiciliare; 461 guariti; 34 deceduti.
  • Reggio Calabria: 4 in reparto; 96 in isolamento domiciliare; 299 guariti; 19 deceduti.
  • Crotone: 20 in isolamento domiciliare; 117 guariti; 6 deceduti.
  • Vibo Valentia: 6 in isolamento domiciliare; 85 guariti; 5 deceduti.
  • Altra Regione o Stato Estero: 196 (nel totale è compresa anche la persona deceduta al reparto di rianimazione di Cosenza che era residente fuori regione).

I ricoverati del setting “Fuori regione” (8) e dei migranti (1) sono stati inseriti nei conteggi dei rispettivi reparti di degenza. Complessivamente i ricoveri presso l'Ospedale di Catanzaro sono 13 di cui 5 sono riferiti a persone non residenti.

I ricoverati presso l'AO di Cosenza sono tredici; di questi tre sono “non residenti”, mentre la paziente dimessa a Cosenza è stata inserita nel setting “fuori regione”. Nello specifico a Cosenza si registrano 8 nuovi casi: un ricoverato, 2 riconducibili al “focolaio migranti”, tre a focolaio noto e per due è in corso l’indagine epidemiologica. A Reggio Calabria si registrano 6 nuovi casi, tutti da contact tracing.

Il totale dei casi di Catanzaro comprende soggetti provenienti da altre province che nel tempo sono state dimesse. Dall'ultima rilevazione, le persone che si sono registrate sul portale della Regione Calabria per comunicare la loro presenza sul territorio regionale sono in totale 1.046. Nel conteggio sono compresi anche i due pazienti di Bergamo trasferiti a Catanzaro, mentre non sono compresi i numeri del contagio pervenuti dopo la comunicazione dei dati alla Protezione Civile Nazionale».

Ultimi Pubblicati

San Giovanni in Fiore: la sindaca Succurro spinge per la Chirurgia generale

«Le zone montane hanno il diritto di avere servizi sanitari adeguati, che diano..

Chiuse le indagini di "Basso Profilo": tra gli indagati anche Cesa e Talarico

La Dda di Catanzaro ha chiuso le indagini dell'inchiesta "Basso profilo" nei con..

L'assessore Cretella: il Piano assunzioni è strategico e sostenibile

«Voglio rassicurare il consigliare Danilo Arcuri: il piano triennale per il fab..

Crotone: la terza commissione propone la cittadinanza onoraria a Patrick Zaki

La Terza Commissione Consiliare permanente, presieduta dal consigliere Alessandr..