Siccità: Occhiuto chiama Terna, ok a 2.5 mln di mc di acqua per il crotonese


Redazione
Redazione Crotone24news.it

occhiuto-3.jpgIl presidente della Regione Calabria, Roberto Occhiuto, ha avuto questa mattina interlocuzioni con i vertici di Terna in relazione alle criticità nell’approvvigionamento idropotabile del territorio crotonese nell’attuale scenario di severità idrica aggravato dalle condizioni meteoclimatiche in atto, con un autunno poco piovono e con la siccità che sta colpendo tutto il Paese.

Su sollecitazione del presidente Occhiuto i vertici di Terna hanno concesso oggi pomeriggio il nulla osta a procedere con i rilasci richiesti dalla Regione Calabria (stimati dalla Società A2A SpA in circa 2.5 milioni di metri cubi).

“Ringrazio i vertici di Terna per la disponibilità e per il buon senso dimostrati. Con questa iniziativa fronteggeremo l’emergenza siccità che in queste settimane sta colpendo in modo particolare alcune zone del crotonese”, ha affermato il presidente Roberto Occhiuto.

“Viviamo un autunno anomalo, abbiamo avuto un mese di ottobre con temperature record, e parallelamente abbiamo una crisi energetica da monitorare con estrema attenzione. Nei prossimi giorni continueremo a monitorare - come stiamo facendo da settimane - la situazione, anche grazie al lavoro dell’assessore Gianluca Gallo, del direttore generale Salvatore Siviglia, del prefetto di Crotone, Maria Carolina Ippolito, e del presidente della Provincia, Sergio Ferrari.

Siamo pronti a nuove iniziative laddove fosse necessario”, ha concluso il governatore della Regione Calabria.

Ultimi Pubblicati

Consiglio Comunale: i “Soliti Stanchi” e un Centro Destra sfocato

«Se ce l’avessero raccontata all'inizio, di questa legislatura alla Agatha Ch..

Maltempo: danni alle strade provinciali, chiesto lo stato di calamità per il Crotonese

Ingenti i danni causati dal maltempo il 30 novembre e poi ancora il 3 e 4 dicemb..

Crotone: pattuglie appiedate nel centro cittadino per le festività natalizie

Dalla giornata di domani, verrà reso operativo un piano straordinario di contr..

Crotone: riapre al pubblico la Torre Aiutante del castello Carlo V

Riapre ed è restituita alla comunità cittadina anche la storica Torre Aiutante..