web reputation
crotone 24 news notizie
breaking news

Il giornale online con le ultime notizie Crotone. Tutte le news del Crotonese e dalla Calabria

Crotone breaking news e tutte le altre notizie di cronaca, politica, economia e lavoro, sport, cultura e spettacoli.

sicurezza cantieri milano


Maltempo, dopo una breve pausa torna il freddo al Sud

  • Published in Regionale

di Redazione
di Redazione
Crotone24news.it

Da lunedì 5 nuova ondata di gelo sulle regioni meridionali

Dopo l'ondata di gelo che ha interessato le regioni meridionali tra la fine del 2014 e l'inizio del nuovo anno, le temperature sono in netto aumento e il clima è tornato alla normalità invernale. Nei prossimi giorni torneranno freddo e neve proprio sulle regioni meridionali: domenica 4 gennaio, le condizioni meteo peggioreranno con piogge sparse e qualche temporale soprattutto nel basso Tirreno tra Calabria e Sicilia, inizialmente con clima ancora mite e neve soltanto ad alta quota.

Le temperature inizieranno a diminuire dalla serata di domenica: lunedì 5 e martedì 6 gennaio saranno due giornate molto fredde in tutto il centro/sud, con venti impetuosi da nord con raffiche superiori ai 100km/h nel mar Jonio che andrà in burrasca, variabilità diffusa e nevicate fin su coste e pianure del basso Adriatico, in Puglia, Molise e Basilicata.

La nuova irruzione fredda sarà provocata da un’eccezionale discesa artica che stavolta colpirà i Balcani e il Mediterraneo orientale, dove il freddo sarà da record e le temperature crolleranno su valori eccezionali intorno al mar Nero. La neve imbiancherà Atene, Istanbul, Creta, Cipro e Gerusalemme. Farà molto freddo anche su Libia ed Egitto, si imbiancheranno fin sulle coste molte isole del mare Egeo.

L’ondata colpirà marginalmente il sud/est dell’Italia, quindi la Regione più colpita sarà la Puglia, con nevicate nel Gargano, sulle Murge ma anche sul Salento, localmente con accumuli persino sulle spiagge. Il maltempo interesserà anche l’estremo Sud, tra Calabria e Sicilia: in Calabria la neve arriverà fino a bassa quota su Pollino e Sila, soprattutto nella Sila grecanica, sul versante esposto a nord/est verso il golfo di Taranto, ma i fenomeni di maltempo più significativi interesseranno il basso Tirreno tra reggino e Sicilia, con piogge su Palermo, Messina, Reggio Calabria, Catania e Siracusa, e nevicate che solo nei momenti più freddi tra lunedì mattina e martedì sera scenderanno fino a 300 metri di quota in Aspromonte, fino a 500 metri su Peloritani, Etna e Iblei nella Sicilia orientale, fino a 600 metri su Madonie e Nebrodi nella Sicilia tirrenica.

Recapiti

testata quotidiano crotone
crotone24news@gmail.com

We are Social

Resta aggiornato senza perdere le notizie di Crotone. Mettici sul tuo canale Social!

Invia un Messaggio

Disclaimer

Testata giornalistica non registrata ai sensi della Legge sull'Editoria n.62 del 7/3/2001.

I loghi presenti nel sito, dove non diversamente specificato, appartengono al proprietario.

L'utente è sempre tenuto a leggere il disclaimer e tutte le informative qui riportate.