web reputation
crotone 24 news notizie
breaking news

Crotone 24 News Notizie

Il portale online con le ultime notizie da Crotone dalla provincia crotonese e dalla Calabria

Crotone breaking news e tutte le altre notizie di cronaca, politica, economia e lavoro, sport, cultura e spettacoli.

sicurezza cantieri milano


Perugia-Crotone: sfida fra Campioni del Mondo

  • Published in Sport

di Redazione
di Redazione
Crotone24news.it

Nesta contro Oddo, obiettivo playoff per i due “azzurri”

s_400_250_16777215_00_images_2018_commerciali_13-11-oddo.jpgDue piazze importanti, passati gloriosi in Serie A seppur con date molti differenti, ma soprattutto: due Campioni del Mondo in panchina. Da una parte Alessandro Nesta in carica al Perugia dallo scorso torneo di playoff, non finito bene per gli umbri.

Dall’altra, da ancor meno tempo, Massimo Oddo: per il tecnico abruzzese l’occasione di portare nuovamente in Serie A i pitagorici, in seguito al pessimo avvio di inizio stagione per mano di Giovanni Stroppa, non capace di imprimere subito la propria impronta, come fatto negli ottimi anni di Foggia. Oddo ha spiegato il giorno della sua presentazione alla stampa che c’è tempo per recuperare e che la squadra è attrezzata per puntare alla promozione, nonostante il gap a livello di rosa dalle altre big.

Crotone che arriva da un pareggio casalingo ottenuto nell’ultimo turno contro un’altra selezione che lotta per la A, il Carpi: pari di reti ed espulsioni, una per parte e vittoria che continua ad essere rimandata per i calabresi. Eppure la classifica, sebbene non sorrida, nemmeno piange: sono appena tre i punti che separano il Crotone dalla zona playoff, quell’ottava piazza occupata dal Brescia di Cellino e fresca di convocazione in Nazionale per il millennials Tonali, universalmente riconosciuto quale erede di Andrea Pirlo.

Un Crotone che fatica a trovare continuità di risultati e soprattutto equilibrio in campo: quella di Oddo, ereditata da Stroppa, appare come una squadra nettamente sbilanciata. È fra le più prolifiche di tutto il campionato cadetto, ma allo stesso tempo fra le peggiori difese del torneo. Alcuni pezzi da 90 sono andati via, come Ricci e Mandragora, altri importanti sono giunti come Benali dal Pescara ma soprattutto le conferme di Cordaz, Fassoni e Budimir.

La retrocessione nell’ultima giornata dello scorso anno ancora brucia, con l’addio di Zenga che un buon lavoro aveva svolto dopo l’addio di Nicola, artefice della salvezza nell’incredibile anno precedente. Le quote bwin di inizio stagione erano favorevoli al Crotone, considerato dai bookmakers come il terzo candidato alla promozione in Serie A, ma la falsa partenza ha di molto allontanato i calabresi dalle zone calde di classifica.

Lo stesso non si può dire per un Perugia abbastanza in linea con le aspettative di inizio anno, a un solo punto dai playoff e in grado di replicare il risultato dello scorso anno, cercando però miglior fortuna in virtù dell’anno passato e dell’eliminazione dalla fase a eliminazione diretta. Un Perugia che manca da quasi 15 in Serie A, gli anni magici di Gaucci e di Fabio Grosso, con in panchina Serse Cosmi e tanti campioni passati dal Renato Curi.

Quella del prossimo weekend di campionato si preannuncia come un vero e proprio spareggio che sancirà, in caso di non pareggio, quale delle due squadre potrà sin da subito tornare a respirare le zone interessanti di classifica. Una sconfitta invece, più che avvicinarle alla zona playout, ridimensionerebbe e non poco le ambizioni di due società importanti, dalle piazze calde e desiderose di rivivere le emozioni delle passate e storiche stagioni in Serie A.

Quale miglior modo, se non affidando la panchina a due degli eroi di Berlino 2006?

Recapiti

testata quotidiano crotone
crotone24news@gmail.com

We are Social

Resta aggiornato senza perdere le notizie di Crotone. Mettici sul tuo canale Social!

Invia un Messaggio

Disclaimer

Testata giornalistica non registrata ai sensi della Legge sull'Editoria n.62 del 7/3/2001.

I loghi presenti nel sito, dove non diversamente specificato, appartengono al proprietario.

L'utente è sempre tenuto a leggere il disclaimer e tutte le informative qui riportate.