F1: lo scontro fraterno tra Sebastian Vettel e Mick Schumacher


Redazione
Redazione Crotone24news.it

10-06-vettel.jpgDue grandi amici di livello fraterno, che si sono ritrovati in uno scontro sul giro 54 di 57 sulla lotta tra la nona, decima e undicesima posizione.

A tutti gli appassionati di sport e scommesse, casinò, basket, poker e altre categorie disponibili offerte dal sito, si può ottenere anche promozioni e bonus di 122 euro sia per clienti nuovi che per chi è gia giocatore. In più si può anche accedere tramite app mobile garantendo ai scommettitori una totale sicurezza dove per saperne di più si può cliccare su varie recensioni 22bet CasinoSebastian Vettel e Mick Schumacher nella corsa si sono toccati inconsapevolmente.

Cosa è successo?

Nella corsa di Domenica a Miami, mancava poco al traguardo, quando è successo lo scontro tra Mick Schumacher e Sebastian Vettel. Oltre alla F1, c'è la news del calciomercato della Juve, sui nom più caldi in questione riguardo alla squadra dei banconeri, dove per sapere quali sono si può accedere qui. In effetti, l'incidente è avvenuto quando hanno cercato di guadagnarsi il nono posto, ma alla curva 17, al sorpasso si sono scontrati. Così, Sebastian Vettel, ha terminato la sua corsa con un testa coda, mentre Mick Schumacher è stato costretto a sostituire l'ala ai box. Inoltre da come è verificato, comunque Mick Schumacher, finora ha fatto nove incidenti. Sebastian Vettel, alla fine si è ritirato arrivando al 17 posto e Mick Shumacher in 15esima posizione. Dopo lo scontro, la FIA, dopo la gara ha dichiarato: " Dalle prove video, si è concluso che Mick Shumacher e Sebastian Vettel hanno contribuito tutti e due alla collisione senza nessun colpevole".

Mick Schumacher  

Nonostante tutto, Mick Schumacher, aveva gareggiato bene raggiungendo la Q2, quindi il ritmo con cui è partito faceva sperare. Inoltre Mick Schumacher nella partenza ha compiuto anche un ottimo start, quando invece è rimasto deluso per un risultato migliore che alla fine non c’è stato. Dopo la gara, Mick Schumacher, si è mostrato agitato e nervoso a parte deluso, dove poi ha dichiarato: " È sempre bello imparare dal mio amico, siamo tutti piloti, non è poi così facile giudicare le cose quando si è dentro l'auto da corsa"-conclude Mick Schumacher.

Sebastian Vettel

I due piloti amci da sempre, anche dopo il piccolo incidente si sono tranquillizzati. Sebastian Vettel a Miami invece, sulla partenza, già nei box ha avuto un impiccio con la temperatura della benzina. Il pilota tedesco, così è stato costretto alla fine ad una rimonta dove per poco non cha raggiunto la sua aspettativa dato si è dovuto ritirare. Di qui, il pilota dell'Aston Martin, dopo la corsa anche lui ha detto qualcosa riguardo l'accaduto: " Sinceramente io non mi aspettavo tutto questo che è successo! Il contatto che abbiamo avuto non solo ci ha tolto dei punti, ma sono rimasto male per il fatto che siamo andati fuori gara. Di questo ne sono rimasto proprio deluso  sia per me che per il mio amico Mick Schumacher . Certo, potevamo tutti e due guadagnarci il posto e avere quei punti ma non è andata così"- conclude il pilota Sebastian Vettel. Insomma, quel contatto non ha permesso a due automobilisti nessuna chance ma entrambi continuano a condividere sempre la loro bella amicizia. 

Ultimi Pubblicati

Consiglio Comunale: i “Soliti Stanchi” e un Centro Destra sfocato

«Se ce l’avessero raccontata all'inizio, di questa legislatura alla Agatha Ch..

Maltempo: danni alle strade provinciali, chiesto lo stato di calamità per il Crotonese

Ingenti i danni causati dal maltempo il 30 novembre e poi ancora il 3 e 4 dicemb..

Crotone: pattuglie appiedate nel centro cittadino per le festività natalizie

Dalla giornata di domani, verrà reso operativo un piano straordinario di contr..

Crotone: riapre al pubblico la Torre Aiutante del castello Carlo V

Riapre ed è restituita alla comunità cittadina anche la storica Torre Aiutante..