web reputation
crotone 24 news notizie
breaking news

Crotone 24 News Notizie

Il portale online con le ultime notizie da Crotone dalla provincia crotonese e dalla Calabria

Crotone breaking news e tutte le altre notizie di cronaca, politica, economia e lavoro, sport, cultura e spettacoli.

sicurezza cantieri milano


Crotone: convegno degli ingegneri sulla sicurezza sui luoghi di lavoro

  • Published in Territorio

di Redazione
di Redazione
Crotone24news.it

Lunedì 17 dicembre un convegno per festeggiare il 25mo anniversario della fondazione dell'Ordine degli Ingegneri.

s_400_250_16777215_00_images_2018_varie_12-12-ordine-ignegneri-crotone.jpgLa sicurezza nei luoghi di lavoro è il tema del convegno organizzato dall'Ordine degli Ingegneri della Provincia di Crotone per lunedì 17 dicembre, a partire dalle ore 15, presso il Lido degli Scogli, con il patrocinio del Consiglio Nazionale degli Ingegneri e dell'Inail.

Il convegno, utile per l'acquisizione di crediti formativi, sarà anche l'occasione per l'ordine professionale crotonese di festeggiare il 25esimo anniversario della sua fondazione: al termine dei lavori, saranno premiati tutti gli ingegneri della provincia la cui iscrizione all'albo professionale risale al 1993, anno in cui fu istituito l'Ordine provinciale ed i presidenti che si sono succeduti in questo periodo.

Ad aprire il convegno, intitolato "La gestione integrata della sicurezza nei luoghi di lavoro: dall'approccio prescrittivo a quello prestazionale. Normative, metodologie, prassi e casi di studio", saranno i saluti istituzionali del presidente dell'Ordine degli ingegneri della provincia di Crotone, Antonio Grilletta, del sindaco Ugo Pugliese e dell'assessore ai Lavori pubblici del Comune di Crotone Pantaleone Telemaco Pedace, mentre l'introduzione al tema del convegno sarà affidata ad Armando Zambrano, presidente del Consiglio Nazionale degli ingegneri.

Rocco Luigi Sassone, membro del gruppo di lavoro Sicurezza del Consiglio nazionale degli ingegneri, illustrerà approcci, metodologie e casi di studio legati alla progettazione della sicurezza secondo quanto prescrivono il Decreto ministeriale del 10 marzo 1998 ed il Decreto del Presidente della Repubblica 151/2011. Giuseppe Piegari, dirigente dell'Ufficio vigilanza, salute e sicurezza dell'Ispettorato nazionale del lavoro, relazionerà su "Criticità, sviluppi e prospettive in materia di salute e sicurezza sul lavoro a 10 anni dal D. Lgs. 81/08. Il ruolo strategico della formazione".

"Prevenzione e sicurezza nei cantieri edili. Le attività ispettive dell’organo di vigilanza: procedura, prassi ed esperienze" sarà il tema del contributo di Mario Finocchiaro dell'Unità operativa Controllo e Vigilanza del Servizio Prevenzione e Sicurezza Ambienti di Lavoro dell'Asp 3 di Catania. Daniele Galoppa, coordinatore della Consulenza tecnica per l'edilizia della Direzione regionale dell'Inail, illustrerà l'approccio sistemico per un'efficace gestione del rischio, mentre Michele Rajani, dirigente Spisal dell'Asp di Crotone, parlerà di sorveglianza sanitaria nei luoghi di lavoro.

Infine Gaetano Fede, consigliere nazionale dell'Ordine degli Ingegneri e responsabile dell'area Sicurezza, illustrerà il decalogo per l’applicazione del Codice di Prevenzione Incendi e le proposte del Consiglio nazionale degli Ingegneri.

"La sicurezza nei luoghi di lavoro è un argomento quanto mai attuale e pregnante per la nostra provincia - spiega il presidente dell'Ordine provinciale Antonio Grilletta - che nell'ultimo anno è stata teatro di due terribili incidenti nel cantiere di via Magna Grecia ed in quello nella tenuta Marrelli, costati la vita complessivamente a sette persone. Momenti di riflessione ed aggiornamento come quello del convegno del prossimo lunedì 17 dicembre sono fondamentali per tutti gli addetti ai lavori, affinché tragedie del genere non accadano più".

Recapiti

testata quotidiano crotone
crotone24news@gmail.com

We are Social

Resta aggiornato senza perdere le notizie di Crotone. Mettici sul tuo canale Social!

Invia un Messaggio

Disclaimer

Testata giornalistica non registrata ai sensi della Legge sull'Editoria n.62 del 7/3/2001.

I loghi presenti nel sito, dove non diversamente specificato, appartengono al proprietario.

L'utente è sempre tenuto a leggere il disclaimer e tutte le informative qui riportate.