web reputation
crotone 24 news notizie
breaking news

Crotone 24 News Notizie

Il portale online con le ultime notizie da Crotone dalla provincia crotonese e dalla Calabria

Crotone breaking news e tutte le altre notizie di cronaca, politica, economia e lavoro, sport, cultura e spettacoli.

sicurezza cantieri milano


Il condominio Casarossa non paga l'acqua e Congesi chiude i rubinetti

  • Published in Territorio

di Redazione
di Redazione
Crotone24news.it

Residence Casarossa: il condominio non paga l'acqua e Congesi annuncia la sospensione della fornitura idrica.

s_400_250_16777215_00_images_2019_varie_14-02-casarossa-crotone.jpgUna morosità di oltre 45.000 euro non ancora saldata a discapito delle numerose richieste pervenute da parte di Congesi, per questo l'intero residence Casarossa rischia di trovarsi al secco nelle prossime ore.

Nei giorni scorsi infatti Congesi ha fatto affiggere alla cancellata d'ingresso un avviso ai condomini, annunciando la sospensione della fornitura idrica con decorrenza 14 febbraio. «Non essendo pervenuto il pagamento di quanto dovuto - si legge nell'avviso - per i consumi del servizio idrico integrato registrati sul contatore centralizzato, e ascrivibili ai condomini non contrattualizzati; avendo ripetutamente sollecitato il condominio al pagamento degli insoluti, Congesi comunica che a far data dal 14 febbraio p.v. si procederà, così come disposto dalla normativa vigente, alla sospensione della fornitura idrica».

La querelle va avanti da tre anni ormai, da quando nel gennaio del 2016 il consorzio Congesi, subentrato alla fallita Soakro, ha ripristinato il contatore centralizzato per la verifica dei consumi del condominio Casarossa, un bel pò di villette con vista mozzafiato sulla costa di via Magna Grecia.

Prima ancora Soakro aveva provveduto a contrattualizzare con fornitura privata tutti i condomini che ne avessero fatto richiesta. Così circa 160 condomini si sono dotati del contatore privato, ricevendo la bolletta e pagando i rispettivi consumi di acqua. Molti altri condomini (si stima non meno di 100) hanno invece optato per restare a carico del condominio, a cui Congesi addebita la differenza tra l'acqua consumata dall'intero residence e la quota degli utenti contrattualizzati, che la bolletta se la pagano per se.

Il condominio però non ha mai pagato a Congesi una sola bolletta dell'acqua, e per i soli anni 2016 e 2017 ha raggiunto una morosità di circa 45.000 euro, alla quale presto si dovrà aggiungere anche la quota di consumo per l'anno 2018.

A nulla sono valsi i ripetuti solleciti di Congesi, che nell'ottobre dello scorso anno ha proceduto anche alla riduzione della fornitura (parzializzazione). Da qui la decisione del consorzio di chiudere i rubinetti all'intero complesso, annullando anche tutte le contrattualizzazioni fatte prima e dopo il 2016. Una soluzione drastica cha ha l'obiettivo di tutelare quelle persone oneste contrattualizzate, che dopo aver pagato i propri consumi, si troverebbero altrimenti a dover pagare, per quota, anche l'acqua consumata da tutti gli altri.

Una situazione che ha del grottesco visto che il residence Casarossa è uno dei più esclusivi di Crotone, con tanto di giardini (da annaffiare), prati in fiore e piscina, che nei prossimi mesi potrebbe restare vuota.

Recapiti

testata quotidiano crotone
crotone24news@gmail.com

We are Social

Resta aggiornato senza perdere le notizie di Crotone. Mettici sul tuo canale Social!

Invia un Messaggio

Disclaimer

Testata giornalistica non registrata ai sensi della Legge sull'Editoria n.62 del 7/3/2001.

I loghi presenti nel sito, dove non diversamente specificato, appartengono al proprietario.

L'utente è sempre tenuto a leggere il disclaimer e tutte le informative qui riportate.