web reputation
crotone 24 news notizie
breaking news

Crotone 24 News Notizie

Il portale online con le ultime notizie da Crotone dalla provincia crotonese e dalla Calabria

Crotone breaking news e tutte le altre notizie di cronaca, politica, economia e lavoro, sport, cultura e spettacoli.

sicurezza cantieri milano


Via libera al Pob Fase 1: le discariche a mare saranno rimosse

  • Published in Territorio

di Redazione
di Redazione
Crotone24news.it

Il sindaco di Crotone parla di giornata storica ma ancora tace sul destino delle 400 mila tonnellate di veleni tombati col Pob Fase 2.

s_400_250_16777215_00_images_2019_crotone_area-industriale-aerea.jpgLa conferenza dei servizi tenutasi questa mattina presso il Ministero dell'Ambiente ha dato il via libera al progetto Syndial denominato POB Fase 1 e relativo alla rimozione delle discariche fronte mare (le cosiddette passeggiate degli innamorati).

Il Pob Fase 1 è un progetto di bonifica che riguarda esclusivamente le discariche fronte mare, mentre tralascia la bonifica degli ex impianti industriali, dove sono ammassate migliaia di tonnellate di irfiuti pericolosi e concerogeni come il cadmio, ad un successivo piano detto Fase 2, e che potrebbe andare a conslusione nelle prossime settimane. Il Pob Fase 2 presentato da Syndial e accettato dal Comune di Crotone e dalla Regione Calabria prevede una tombatura perenne di oltre 400 mila tonnellate di rifiuti.

Il sindaco di Crotone Ugo Pugliese, nel commentare il via libera ottenuto dal Pob Fase 1 parla di giornata storica. Il sindaco però dimentica ancora una volta di chiarire come e perchè il cadmio e gli altri veleni cancerogeni saranno lasciati in loco (nei settori ex-impianti Pertusola) e coperti per sempre da un mantello in cemento armato.

«Quanti anni sono passati! - dice il sindaco di Crotone Ugo Pugliese - Non scendo nel dettaglio degli aspetti tecnici del Pob 1, di cui avremo modo di informare la popolazione, ma di fatto oggi il processo amministrativo di avvio della bonifica è partito. Come promesso Syndial si è impegnata allo stesso tavolo a dar corso a tutte le attività, ai bandi e alle gare anticipando la tempistica per avviare i lavori delle opere a mare già prima dell'estate. Adesso quello che rappresentava un sogno, per alcuni detrattori una chimera, diventa realtà. I veleni - aggiunge Pugliese - che erano custoditi nel ventre di quell'area saranno portati via dalle mura cittadine. Le discariche a mare, autentica spada di Damocle sull'ambiente e sul futuro della città saranno oggetto di bonifica integrale. Una bonifica vera, reale che richiederà lavoro e lavori ma che restituirà alla città quella tranquillità perduta. Troppo tempo è stato sprecato in chiacchiere. Adesso è arrivato il momento di fare sul serio. Non abbiamo più tempo da sprecare. Vogliamo consegnare ai nostri figli una città nuova, con una nuova visione dove sviluppo e futuro non siano parole ma concretezza».

 

Recapiti

testata quotidiano crotone
crotone24news@gmail.com

We are Social

Resta aggiornato senza perdere le notizie di Crotone. Mettici sul tuo canale Social!

Invia un Messaggio

Disclaimer

Testata giornalistica non registrata ai sensi della Legge sull'Editoria n.62 del 7/3/2001.

I loghi presenti nel sito, dove non diversamente specificato, appartengono al proprietario.

L'utente è sempre tenuto a leggere il disclaimer e tutte le informative qui riportate.