Nuovo stop al termovalorizzatore di Gioia Tauro: torna l'emergenza rifiuti


Redazione
Redazione Crotone24news.it

rifiuti-crotone.jpg«L’ennesimo fermo del termovalorizzatore di Gioia Tauro sta provocando la sospensione del conferimento dei rifiuti solidi urbani all’impianto di selezione di Ponticelli per l’impossibilità di trasferire gli scarti di lavorazione alla discarica di Columbra.

Al fine di limitare i disagi in città, oggi Akrea è impegnata a raccogliere alcune frazioni di differenziata: carta e cartone, organico e ingombranti. L’azienda, infatti, nei giorni scorsi ha provveduto a formalizzare accordi con altre piattaforme per conferire parte dei rifiuti riciclabili. Il problema, come è noto, riguarda tutta la Calabria.

Ieri alla Cittadella si è svolto un summit tra l’assessore alla Tutela dell’ambiente, Sergio De Caprio, con i rappresentanti degli Ato provinciali per tentare di trovare soluzioni in grado di alleggerire la problematica, in attesa dell’annunciata riorganizzazione dell’intero ciclo dei rifiuti regionale».

Akrea S.p.a.

Ultimi Pubblicati

Petilia: arrestato 65enne sorpreso in auto armato di pistola clandestina

I carabinieri della Compagnia di Petilia Policastro hanno arrestato un 65enne, p..

Crotone: tavoli troppo vicini e camerieri senza mascherina, multati 2 ristoratori

Nella giornata del 5 giugno 2021, personale della locale Divisione PASI - Squadr..

Parchi archeologici: rinnovato il protocollo tra Calabria Verde e MIC

È stato rinnovato anche per il 2021 il protocollo per la valorizzazione e manut..

Rinnovato il Consiglio dell'Ordine degli Architetti della provincia di Crotone

Si sono svolte nei giorni 10 e 11 Giugno u.s., le elezioni per il rinnovo del Co..