siti web
crotone 24 news notizie
breaking news

Crotone24News.it - Ultime Notizie dal Crotonese

Il giornale online con le ultime notizie da Crotone, dal Crotonese e dalla Calabria.

web reputation
www.shopricambiauto24.it

Crotone24News.it Fatti e Notizie dal Crotonese

Crotone:
siti web crotone

SS 106 Sibari-Crotone: i sindaci chiederanno lo studio di prefattibilità

  • Published in Territorio

Redazione
Redazione Crotone24news.it

Si è tenuta Martedì 23 Febbraio alle ore 17.00 presso il Cinema Teatro di Cariati una riunione degli Enti Locali territorialmente interessati del crotonese e del cosentino per discutere della realizzazione della SS106 sulla costa jonica tra l’Aeroporto “Pitagora” (KR) e Loc. Sibari in Cossano allo Jonio (CS).

L’incontro ha avuto come suo obiettivo quello di realizzare sulla costa jonica calabrese una strada di tipologia B, a due carreggiate e quattro corsie che possa collegare il Megalotto 3, in fase di costruzione, con il capoluogo di provincia Crotone e quindi il suo Aeroporto. Tale arteria servirebbe una popolazione residente di oltre 500 mila abitanti e darebbe la possibilità di sviluppo di un’area della Calabria che potrebbe consentire il rilancio dell’intero territorio regionale per i possibili risvolti di ricaduta economica e sociale che potrebbe innescare.

Quello di ieri è stato il terzo incontro inerente la Strada Statale 106 avvenuto nell’ultimo mese ed è quello che ha sancito di fatto l’unità d’intenti tra le due province: la prima seduta si era tenuta il 29 gennaio presso il palazzo della Provincia di Crotone con i comuni del crotonese; un successivo meeting si era svolto lunedì 8 febbraio all’interno della sede comunale di Rossano-Corigliano con quelli del cosentino.

La riunione è servita per suggellare un comune sentire da parte dei cittadini calabresi che orbitano in questo territorio e che da anni attendono un’attenzione verso questa arteria che, costruita negli anni ’30, non consente in questi condizioni di poter offrire un servizio di trasporto adeguato ai tempi e alle esigenze reali di quest’aerea. Discutere per la prima volta di un unico asse stradale tra Sibari e Crotone, non più come cosa avulsa dal contesto e soprattutto non limitandosi a interventi tampone finalizzati a incancrenire, ancor di più, il precario stato dei trasporti lungo l’Arco Jonico, è il motivo che ha accomunato tutti i presenti.

Gli onori di casa sono stati tenuti dal Sindaco di Cariati, Filomena Greco, che ha avviato la discussione e ha chiarito che i sindaci si sono autoconvocati su richiesta del Presidente della Provincia di Crotone per poter intraprendere una strada comune per seguire quanto è stato già realizzato amministrativamente sulla Crotone-Catanzaro e che potrà essere seguito come iter burocratico anche sulla Crotone-Cassano all’ionio.

In seguito si è passati alla parte tecnica che ha ben illustrato Fabio Bruno Pisciuneri, resp. del Servizio Mobilità, Trasporti e Sicurezza Stradale della Provincia di Crotone è intervenuto per descrivere ai sindaci presenti quali sono le attività che è necessario intraprendere per arrivare ad una determinazione veloce da parte del Ministero delle Infrastrutture per realizzare quest’opera.

È stata proposta in tal senso una delibera di consiglio da far approvare a tutti i Comuni territorialmente interessati che potrà essere anche oggetto di atti deliberativi da parte di enti interessati all’arteria non coinvolti territorialmente, per richiedere al Ministero delle Infrastrutture e alla Regione Calabria di adottare gli atti necessari per Derogare alla Procedura di Dibattito Pubblico consentendo di procedere direttamente agli studi di prefattibilità tecnico-economica nonché alle successive fasi progettuali, nel rispetto delle disposizioni del decreto legislativo 50/2016 e tenendo conto di quanto già elaborato, deliberato e pubblicato, negli anni passati, sul tratto interessato relativamente ai Megalotti 8 e 9 sul quale il Ministero delle Infrastrutture aveva fatto redigere appositi Studi di Fattibilità e Progetti.

In seguito hanno preso parola il Presidente della Provincia di Crotone, Simone Saporito e il Presidente della Provincia di Cosenza, Franco Iacucci che hanno accolto in pieno la proposta e hanno annunciato che al primo consiglio utile approveranno la delibera di consiglio illustrata e hanno invitato i presenti amministratori comunali a fare lo stesso. Tutti i presenti hanno manifestato interesse per l’approvazione dello stesso documento che dovrà essere deliberato entro la fine di marzo.

Oltre ai due presidenti della province interessate e al sindaco di casa Filomena Greco hanno partecipato all’incontro anche i Sindaci di: Isola Capo Rizzuto, Maria Grazia Vittimberga; Bocchigliero, Alfonso Benevento; Roccabernarda, Nicola Bilotta; Cirò, Francesco Paletta; Strongoli, Sergio Bruno; Scala Coeli, Giovanni Matalone; Campana, Agostino Chiarello; Caloveto, Umberto Mazza; Paludi, Stefano Graziano; Terravecchia, Mauro Santoro; Melissa, Raffaele Falbo; Rocca di Neto, Alfonso Dattolo; Cassano allo Ionio, Giovanni Papasso; Pietrapaola, Pietro Nigro. Poi ancora i vice sindaci di: Corigliano Rossano, Claudio Vincenzo Malavolta; Mesoraca, Piero Serravalle; Mandatoriccio, Giovanbattista Chiarelli; Cirò Marina, Piero Mercuri. Presenti anche il Comune di Cropalati con l’Assessore Celestino Salvati e il comune di Calopezzati con il consigliere Teresa Anastasio.

Tagged under: SS 106 infrastrutture

Recapiti

testata quotidiano crotone
crotone24news@gmail.com

We are Social

Resta aggiornato senza perdere le notizie di Crotone. Mettici sul tuo canale Social!

Invia un Messaggio

Disclaimer

Testata giornalistica non registrata ai sensi della Legge sull'Editoria n.62 del 7/3/2001.

I loghi presenti nel sito, dove non diversamente specificato, appartengono al proprietario.

L'utente è sempre tenuto a leggere il disclaimer e tutte le informative qui riportate.